Segui QdM Notizie

Animali

Cingoli Giornata mondiale del cane, “Peggy EgliAltri” in prima linea

L’associazione di volontariato di recupero animali smarriti o maltrattati: «Non ci voltiamo mai dall’altra parte, non fatelo neanche voi»

Cingoli, 26 agosto 2022 – «Lo facciamo per l’amore che nutriamo nei confronti degli animali. Non ci definirei animalisti, è riduttivo: spesso ci troviamo ad aiutare anche esseri umani».

Peggy EgliAltri è un’associazione di volontariato nata nell’ottobre del 2011 a Cingoli, in collaborazione con le forze dell’ordine quali Polizia Locale, Carabinieri e Forestali, si occupa di recupero di cani smarriti o vittime di maltrattamento: la loro testimonianza in occasione della odierna Giornata mondiale del cane.

«Diamo loro ospitalità, se necessario, collaborando anche con il servizio veterinario dell’Asur di Jesi e con l’associazione jesina “Noi amici animali”, che gestiscono il canile sanitario di Moie con cui il Comune di Cingoli ha la convenzione. Non diamo noi i cani in adozione ma, quando il caso lo richiede, facciamo da garanti per gli adottanti di cani trovati nel territorio cingolano».

«Ovviamente interveniamo sul territorio non solo in caso di cani, ma per qualsiasi specie di animali come è già successo molte e molte volte. La nostra opera non finisce all’interno dei confini del Comune di Cingoli, ma interveniamo molto spesso anche in altri Comuni, soprattutto laddove non esistono associazioni che si prendono cura degli animali».

«Spesso aiutando gli animali ci troviamo ad aiutare anche gli esseri umani: siamo intervenuti nel caso di una separazione o di ricovero di anziani, perchè i padroni non sapevano a chi lasciare i loro animali».

«Ci stiamo organizzando per creare a Cingoli un rifugio per cani con annesso gattile. Devo dire che, negli ultimi tempi, abbiamo trovato collaboratori tra i cittadini sia nel recupero che nella cura degli animali. È un bellissimo segnale perché ci fa sperare in una collaborazione fattiva quando riusciremo nel nostro intento».

«Non ci voltiamo mai dall’altra parte, sia che si tratti di animali, sia che si tratti di esseri umani. Non fatelo neanche voi».

Nicoletta Paciarotti

News