Segui QdM Notizie

Cingoli - Apiro

CINGOLI Lutto per la scomparsa di Antonella Giachetta, caposala al “Carlo Urbani”

Coordinatrice infermieristica del reparto di Chirurgia dell’ospedale di Jesi, la 54enne di Castel Sant’Angelo si è spenta a Torrette

CINGOLI, 21 maggio 2021 – Le comunità di Cingoli e della sua frazione Castel Sant’Angelo e l’ospedale “Carlo Urbani” di Jesi piangono l’infermiera Antonella Giachetta. Questa mattina, infatti, la 54enne, coordinatrice infermieristica del reparto di Chirurgia, è deceduta all’ospedale regionale di Torrette per via di un male che la tormentava da circa un anno.

Laureata all’Università Politecnica delle Marche, da qualche anno era la “caposala” del reparto guidato dal dottor Roberto Campagnacci. Stava combattendo una malattia che purtroppo non le ha lasciato scampo. 

Antonella è conosciutissima a Cingoli e soprattutto nella frazione di Castel Sant’Angelo, dove vivono i suoi genitori Angelo e Felicetta. Lascia anche la sorella Giuliana e il cognato Claudio

La notizia è piombata come un fulmine a ciel sereno e ha provocato un grande cordoglio non solo tra i cingolani, ma anche tra colleghi e colleghe dell”ospedale jesino e di quanti la conoscevano.

«Cara Antonella, oggi – scrive una componente del gruppo Facebook “Noi di Castel Sant’Angelo” – tutti noi siamo in un profondo dolore e tanta tristezza pervade i nostri cuori. Hai lottato con tutte le tue forze, sei stata una grande nella malattia come lo sei stata nella vita e nella tua professione. Eri una grande professionista, con un grande cuore e tanta umanità: chi ti conosce sa che eri una persona meravigliosa. Questo periodo, purtroppo, non ci ha aiutato molto a poter condividere con te questi momenti di sofferenza, ma siamo stati con te tutti i giorni, con la preghiera e con il cuore. Grazie Antonella per l’aiuto che hai dato a tantissime persone, con la completa dedizione al tuo lavoro, svolto con grande eccellenza».

Si potrà rendere omaggio alla salma dalle 18 di oggi, venerdì 21 maggio, presso la Casa del Commiato “Gigli-Sabbatini” di Mummuiola. I funerali avranno luogo domani, sabato 22, al cimitero di Castel Sant’Angelo alle ore 16.30.  

Giacomo Grasselli

[email protected]

©RIPRODUZIONE RISERVATA