Connect with us

Breaking news

COVID / Guzzini, frase choc: «La gente è stanca, se qualcuno morirà, pazienza»

Polemica per le parole pronunciate durante il forum on line “Made For Italy per la Moda”, chiusa la pagina Fb di Confindustria Macerata: poi si è scusato

MACERATA, 15 dicembre – «Le persone sono un po’ stanche e vorrebbero venirne fuori, anche se qualcuno morirà, pazienza».

La frase choc pronunciata dal presidente di Confindustria Macerata, Domenico Guzzini, durante il suo discorso al forum on line Made For Italy per la Moda organizzato dall’associazione industriale e al quale hanno partecipato anche il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli e il sindaco di Macerata Sandro Parcaroli.

Guzzini stava parlando delle ricadute economiche dovute alle misure adottate per respingere la pandemia, in particolare della possibilità di nuove restrizioni «ci aspetta un Natale molto magro» ha sostenuto, ipotizzando una battuta d’arresto del settore retail dopo la leggera ripresa dei giorni scorsi.

La frase ha scatenato un urgano di polemiche non solo sui social, tanto che Confindustria Macerata ha deciso di chiudere la sua pagina Facebook.

Poi c’è stato il ravvedimento. «Sinceramente chiedo scusa a tutti ed in particolare alle famiglie toccate dal dramma del Covid-19, per la frase che ho pronunciato – ha spiegato Guzzini in una nota -. Ho sbagliato nei contenuti e nei modi. Parlavo della vita aziendale e delle prospettive del lavoro e invece, preso dalla discussione, ho fatto un’affermazione sbagliata, che non raffigura il mio pensiero né tanto meno quello dell’Associazione che rappresento».

«Sono molto addolorato: solo quando ho riascoltato la dichiarazione ho realizzato quanto fosse grave e distante da ciò che penso. Cioè che il bene più importante della vita di ognuno di noi siano la salute e la famiglia».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche