Segui QdM Notizie

Attualità

CUPRA MONTANA Paziente Rsa positivo al Covid19, distretto sanitario chiuso

Decisione assunta dalla direzione, da oggi sino al 26 aprile

CUPRA MONTANA, 10 aprile 2020 – La temporanea chiusura del Distretto Sanitario ha suscitato nei cuprensi un’estesa preoccupazione, ma si tratta di una chiusura precauzionale – da oggi 10 aprile al 26 -, obbligata dalla individuazione di un caso di positività al Covid-19 per un ricoverato presso la Rsa.

Interpellato Alessandro Luzi, assessore alla Sanità e Servizi Sociali, lo stesso ci ha inoltrato questo breve intervento: «In seguito all’individuazione di un caso di positività al Coronavirus di una paziente della locale Rsa, la direzione del Distretto Sanitario ha ritenuto opportuno chiudere gli uffici per due settimane. La situazione attuale, d’altronde, richiede la necessità di prendere decisioni anche dolorose onde evitare che il virus si diffonda. L’attuale contingenza, purtroppo, costringe tutti noi a sottostare ad alcune limitazioni. Confidiamo che, al più presto, si possa ritornare alla condizione precedente».

In caso di necessità urgenti – specifica l’avviso – per prelievi, medicazioni e attivazioni/fornitura pannoloni, rivolgersi al Distretto di Moie tel:0731 70.68.26. Per l’accesso agli ambulatori dei Medici di Famiglia e del Pediatra, contattarli telefonicamente come da loro indicazione. Per ritirare le ricette è aperta la porta sul retro della struttura e le cassette si trovano al secondo piano lungo le scale.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

News