Segui QdM Notizie
https://www.qdmnotizie.it/wp-content/uploads/2024/06/skin-bannerok-.jpg

Attualità

FABRIANO La Diocesi premia tre presepi

Un concorso voluto con forza dall’amministratore apostolico della Diocesi monsignor Massara

 

FABRIANO, 10 gennaio 2020 – Sono tre i vincitori del concorso di presepi, la cui premiazione è avvenuta il 6 gennaio durante il pranzo solidale organizzato dalla Caritas (leggi l’articolo).

Il concorso, primo anno in cui esce in questa formula, è stato voluto fortemente dall’amministratore apostolico della Diocesi di Fabriano-Matelica mons. Francesco Massara, subito dopo il messaggio lanciato da papa Francesco sulla valorizzazione del presepe.

Il concorso era aperto a privati e parrocchie, ha avuto 27 partecipanti, e una giuria munita di una griglia di valutazione – che prendeva in considerazione originalità, ambientazione, luogo; centralità del messaggio cristiano; elementi fondamentali, artigianalità, senso artistico –  ha assegnato un punteggio attraverso il quale si sono decretati i vincitori.

«Pur essendoci questa griglia per formulare il punteggio – dice Don Andrea, direttore dell’ufficio Cultura presso la Curia – non abbiamo voluto assegnare il primo, secondo o terzo posto. Il concorso, trattandosi di presepi, non ha subito la competizione di una gara, e il premio era qualcosa di simbolico».

Hanno vinto la famiglia Ruggeri, con un presepe realizzato da tre generazioni; la famiglia Di Cicco, con un presepe della tradizione napoletana; infine la scuola primaria Aldo Moro, che ha realizzato un presepe fatto con i tappi.

presepe fabriano presepe fabriano2 presepe fabriano3 premiazione presepe 6 premiazione presepe 5 premiazione presepe 4 premiazione presepe 3 premiazione presepe 2 premiazione presepe 1
<
>

«Il premio è stato un dono speciale – conclude Don Andrea – una statua di Gesù Bambino proveniente da Betlemme, che ho portato io stesso essendo guida di Terra Santa. Tanta la gioia e l’entusiasmo alla vista di questo dono».

Sara Marinucci

©RIPRODUZIONE RISERVATA

News