Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / Shopping tra gli armadietti, ruba un telefonino: denunciato

L’uomo ha tentato di disfarsi del cellulare quando i carabinieri gli hanno chiesto di controllare anche la sua auto

FABRIANO, 24 settembre 2020 – I carabinieri della Compagnia cittadina, diretti dal capitano Mirco Marcucci, hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato un cittadino nordafricano.

Ieri pomeriggio l’uomo è entrato all’interno di un pubblico esercizio nel centro storico di Fabriano e senza essere notato è riuscito ad entrare in  una stanza a uso esclusivo dei dipendenti, dove sono presenti gli armadietti nei quali riporre i propri oggetti personali. Luogo dove una dipendente aveva riposto la borsa con all’interno il telefono cellulare. Quest’ultima, poco dopo che l’uomo era uscito dal bar, si è recata in quella stanza perché intenzionata a effettuare una chiamata. Ha aperto l’armadietto, poi la borsa e cercato il telefonino. Non c’era. Ha subito chiamato i carabinieri della Compagnia di Fabriano, per denunciare l’accaduto.

Andreoli immobiliare 01-07-20

I militari in borghese dopo aver raccolto la denuncia della dipendente, hanno visionato le immagini delle telecamere  di videosorveglianza, non nitide ma hanno permesso soltanto di vedere un uomo entrare all’interno della stanza, rovistare negli armadietti e allontanarsi.

AI carabinieri non sono sfuggiti alcuni particolari fisici che riconducevano a una persona, straniera, già nota alle forze dell’ordine e dopo pochi minuti hanno rintracciato il nordafricano chiedendo di fare controlli anche in auto, parcheggiata poco distante.

L’extracomunitario, vistosi scoperto, ha tentato di correre in direzione dell’automobile con l’intento di disfarsi del telefono cellulare. Un’operazione che, però, non gli è riuscita. Recuperata la refurtiva, restituita alla legittima proprietaria, i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà l’uomo per furto aggravato.

(d. g.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.