Segui QdM Notizie

Cronaca

Falconara Agente della Polizia Locale salva la vita di un anziano

L’80enne era finito a terra urtato da un’auto in retromarcia, il conducente non se n’era accorto e proseguendo nella stessa manovra stava anche per schiacciarlo sotto le ruote del mezzo, a quel punto l’intervento risolutivo

Falconara – Chi veste una divisa di rappresentante dello Stato e crede in certi valori non smette mai di servirli e di rendersi utile al prossimo.

E’ quanto è accaduto a Fabrizio, un agente della Polizia Locale di Falconara che, sebbene fosse fuori servizio, ha salvato un anziano di 80 anni coinvolto in un incidente stradale che avrebbe potuto avere conseguenze mortali.

Sembra un racconto a lieto fine degno del periodo natalizio e, invece, si tratta della cronaca nuda e semplice di un episodio avvenuto nel pomeriggio di giovedì 7 dicembre scorso in pieno centro città, illuminato a festa.

Nella strada che costeggia Piazza Garibaldi, attorno alle ore 18, è successo un incidente stradale: un automobilista intento a innestare la retromarcia ha investito l’anziano che è caduto rovinosamente a terra.

L’automobilista falconarese non si è accorto di quanto accaduto, stava proseguendo nella retromarcia e avrebbe così schiacciato l’ottantenne che era riverso a terra dietro l’automobile.

Fabrizio, l’agente 40enne che da pochi anni lavora presso la Polizia Locale falconarese, a quell’ora fuori servizio, si è accorto immediatamente del pericolo e ha colpito il finestrino dell’auto in modo che il guidatore arrestasse la marcia.

Per pochi secondi non si è assistito a un dramma che avrebbe certamente avuto tragiche conseguenze e il pronto intervento dell’agente della Municipale di Falconara ha impedito che avvenisse il peggio.

L’anziano ha riportato alcune escoriazioni al volto per la caduta ma fortunatamente non ha subito traumi gravi né ferite profonde e ora sta bene.

Chi si trovava nei paraggi e ha assistito alla scena è passato dalla paura al sollievo e diversi cittadini si sono complimentati con l’agente che ha dimostrato invidiabile sangue freddo, prontezza e profondo spirito di servizio.

Anche in Comune l’episodio ha avuto vasta eco e tutti hanno espresso profonda stima e apprezzamento all’agente della Polizia Locale che con il suo agire ha salvato l’anziano.

© riproduzione riservata

News