Connect with us

Attualità

JESI / ANCHE LA VALLESINA HA IL SUO FORT KNOX

Siamo entrati nella centrale operativa della Vedetta 2 Mondialpol alla Zipa

 

JESI, 2 aprile 2019 –  Un Fort Knox alla Zipa di Jesi. Forse in pochi lo sanno ma in via Pastore, in piena zona industriale, c’è la centrale operativa regionale della Vedetta 2 Mondialpol, azienda leader del settore che lavora a stretto contatto con le forze dell’ordine e che si occupa di trasporto e contazione di denaro e valori, di sicurezza, vigilanza, pronto intervento e di servizi antirapina.

A dirigere la centrale jesina, che assomiglia davvero ad un fortino inespugnabile, c’è l’anconetano Franco Varano. “Lavoro in questo settore dal 1983; dopo aver conseguito il diploma mi sono arruolato in Marina, mi sono congedato dopo qualche anno col grado di sottufficiale e sono entrato nel mondo della vigilanza, un ambiente lavorativo che mi ha subito affascinato”.

Franco Varano

Varano ci accompagna a scoprire i segreti della sede jesina della Mondialpol, fino a farci entrare, dopo riconoscimenti vari ed attraversamenti di diverse porte blindate, nel cuore della centrale, dove addetti in divisa e con a portata di mano maschere antigas e giubbotti antiproiettile, scrutano ed osservano accuratamente in molti monitor l’attività degli operatori e dei mezzi sparsi per tutta la regione.

“Il nostro lavoro è molto delicato – dice Varano – ed anche complicato, regolato da norme precise e ferree. Per la gestione del contante dobbiamo sottostare a varie normative che sono quelle della Comunità Europea. La nostra, oltre ad essere un’azienda che è sottoposta ai controlli di rito come tutte le ditte, deve anche fare i conti con accurati controlli degli ispettori della Banca d’Italia e della Guardia di Finanza”.

A Jesi la Mondialpol è presente dal 2010 ma da oltre 50 anni lavora nell’ambito del trasporto valori e precedentemente la sede principale era ad Ancona. “Ci siamo consolidati nelle Marche ed abbiamo spostato la centrale a Jesi per motivi logistici. Svolgiamo vari servizi: vigilanza, portierato, pronto intervento, servizi antirapina, gestione e trasporto valori, tutte facce della stessa medaglia che è offrire sicurezza ai cittadini ed alle aziende nostre clienti. Oggi abbiamo circa 330 dipendenti nelle Marche e 40 lavorano nella centrale jesina: tra i nostri clienti ci sono aziende prestigiose come Pieralisi, Merloni, Guzzini, tribunali, ospedali, grandi catene di distribuzione. La nostra attività è prettamente presso terzi. A Jesi c’è parte della nostra attività, la centrale operativa e il trattamento del denaro. Partecipiamo continuamente a corsi di aggiornamento e di formazione e lavoriamo a stretto contatto e in continua collaborazione con le forze dell’ordine che sono il nostro punto di riferimento. Lavoriamo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Nella nostra centrale operativa tutto è sotto controllo: in tempo reale riusciamo a seguire ogni mezzo ed ogni addetto in servizio nella regione e quindi a fare anche un’importante opera di prevenzione”.

Gianluca Fenucci

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ferramenta Sarti - Castelplanio
Granpanda 03-04-20


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.