Connect with us

Attualità

JESI / CONCORSO DI ARTE ORAFA: BRILLANO I GIOIELLI DI TERNI

Ieri sera sfilata dei licei italiani partecipanti: stasera alta moda in Piazza della Repubblica

JESI, 6 settembre 2019 – Sette erano i licei partecipanti al concorso di arte orafa rivolto alle scuole: BagheriaCiampinoJesi con il Liceo Artistico “Mannucci“, PenneTerniValenzaVicenza.

Ieri sera Piazza della Repubblica ha visto circa 800 persone seguire la sfilata dedicata ai gioielli in gara, sfilata seguita anche dal sindaco Massimo Bacci che poi è salito sul palco per un saluto. La giuria ha poi decretato i vincitori dei premi in denaro: primo il liceo “Metelli” di Terni, seguito dalle scuole “Guttuso” di Bagheria e Mario Fiori” di Penne.

Assegnati poi alcuni premi speciali:
Miglior presentazione del progetto (Terni)
Maggior attinenza al tema (Jesi)
Miglior immagine di collezione in passerella (Ciampino)
Miglior esecuzione nella lavorazione (Vercelli)

A Massimo Campaioli, ambasciatore dell’arte orafa nel mondo e autore dei temi del concorso, è stato assegnato un altro premio come riconoscimento, tra l’altro, della donazione di un intero laboratorio al Mannucci di Jesi a seguito della chiusura della Scuola Perseo di Firenze.

 

Stasera sfilerà nuovamente l’Istituto vincitore, quello di Terni, insieme a ditte del territorio soprattutto di alta moda: Galleria Il bambino, Carisma, Maglificio Teodori, Ylo Couture, Idea Donna, Ottica Carletti, Gioielleria Bizzarri. Le acconciature delle modelle sono tutte a cura di Andrea Merli. Tutte le calzature sono state realizzate e fornite da Amarilli Calzature, calzaturificio fabrianese con produzione artigianale a Gualdo Tadino. Sarà presente anche la collezione di Anton Giulio Grande.

Elisa Ortolani

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche