Segui QdM Notizie

Cronaca

Jesi Eduscopio: il Liceo “da Vinci” primeggia ancora

Primo in provincia di Ancona e tra i migliori delle Marche, la dirigente Fabiola Fabbri: «Gli ottimi risultati ottenuti sono il frutto di una visione comune e condivisa da parte di alunni, genitori e personale docente»

Jesi – Dal 22 novembre sono stati pubblicati e diffusi online i dati dell’indagine Eduscopio della Fondazione Agnelli, portale gratuito attivo dal 2004, che può aiutare gli studenti e le loro famiglie, insieme ad altri strumenti, nella scelta della scuola dopo la terza media. 

Per la nuova edizione 2023/24, il gruppo di lavoro della Fondazione Agnelli, coordinato da Martino Bernardi, ha analizzato i dati di circa 1.326.000 diplomati italiani in tre successivi anni scolastici(anni scolastici 2017/18, 2018/19, 2019/20) in circa 7.850 indirizzi di studio nelle scuole secondarie di II grado statali e paritarie.

Per Eduscopio un dato molto rilevante per chi ha continuato gli studi dopo le superiori è l’indice Fga, un indicatore sintetico che tiene conto della media dei voti conseguiti (qualità dell’apprendimento universitario) e della percentuale dei crediti universitari acquisiti (velocità del percorso di studio), dando loro lo stesso peso (50/50).  

L’applicazione del portale permette di attuare confronti tra istituti superiori dello stesso indirizzo in un raggio massimo di 30 km.

In base a Eduscopio 2023, il Liceo Scientifico da Vinci di Jesi è in testa alla classifica nella provincia, confermando ancora una volta di offrire un’ottima preparazione per il proseguimento degli studi universitari (Fga 83.59 per l’indirizzo Scientifico tradizionale + Sportivo;  Fga 77.58 per l’indirizzo Scientifico con opzione Scienze Applicate e Fga 70.85 per l’indirizzo Linguistico, collocando il Liceo da Vinci primo della provincia di Ancona per tutti gli indirizzi rispetto a istituti della stessa tipologia e come il migliore delle Marche per l’indirizzo scientifico tradizionale e linguistico).

«Da molti anni il Liceo da Vinci è scuola di eccellenza nel territorio e offre agli studenti una preparazione approfondita e solida per il loro futuro – ha sottolineato la dirigente scolastica Fabiola Fabbri. Gli ottimi risultati ottenuti nei nostri percorsi liceali sono il frutto di una visione comune e condivisa da parte di alunni, genitori e personale docente, che insieme riconoscono la formazione della nostra scuola molto importante. Anche l’ampio ventaglio della valida offerta formativa del nostro istituto (progetti, corsi di recupero e di approfondimento, viaggi studio e di istruzione, uscite didattiche, certificazioni linguistiche e informatiche ecc..) contribuisce ovviamente a ciò, a ottenere il meglio da ognuno dei nostri iscritti, senza mai trascurare, però, la relazione umana e la persona, sempre al centro del processo di apprendimento. Per questo siamo molto contenti dei dati dell’osservazione di Eduscopio, ma non ci si può basare certamente solo sui numeri».

La dirigente scolastica Fabiola Fabbri

La presentazione dei vari corsi di studio (Scientifico tradizionale e Scientifico con opzione Scienze Applicate, Scientifico a indirizzo Sportivo, Linguistico) avverrà a fine novembre in presenza, con visita ai vari spazi scolastici, per proseguire a dicembre e gennaio con altre date di scuola aperta

Attraverso il sito istituzionale della scuola (https://www.liceodavincijesi.edu.it/) è possibile prenotarsi anche laboratori di orientamento di numerose discipline, già iniziati ai primi di novembre e che continueranno per tutto dicembre e gennaio.

© riproduzione riservata

News