Segui QdM Notizie

Opinioni

Jesi Ex cascamificio, il Pd: «Abbiamo fatto un egregio lavoro»

Le parole del segretario Stefano Bornigia all’indomani delle accuse lanciate da Jesiamo e dall’ex sindaco Massimo Bacci: «Portato a compimento un progetto che è anche della passata Amministrazione»

Jesi – Dopo il Consiglio comunale del 25 luglio siamo intervenuti con un comunicato stampa su come l’Amministrazione comunale ha dato concretezza a importanti interventi urbanistici tra i quali anche il recupero dell’ex cascamificio. 

L’intervento sulla stampa dell’ex Sindaco Bacci con dichiarazioni sul progetto del cascamificio, secondo noi non corrispondenti al vero, è un arrampicarsi sugli specchi nel tentativo di giustificare una scelta che come pensata sarebbe stata difficilmente realizzabile.

Forse è ingenuo pensarlo, ma noi del Partito Democratico ci saremmo aspettati, non dico un plauso per avere portato a compimento un progetto che è anche della passata Amministrazione, ma sicuramente non un attacco politico così scomposto.

Tra le imprecisioni e le accuse che vengono mosse alla nostra Amministrazione comunale è il ruolo che avremmo dato alla Fondazione Pergolesi Spontini come immobiliarista, cosa non vera, poiché l’immobile fu acquistato dalla Fondazione quando il Sindaco era il dott. Bacci, e utilizzato per partecipare a un bando con fondi europei denominato Pinqua, ossia programma innovativo per la qualità dell’abitare, che ha “l’obiettivo di ridurre il degrado delle periferie, rendere più efficiente dal punto di vista energetico l’edilizia residenziale pubblica”.

Inoltre, rispetto alle dichiarazioni del dott. Bacci, l’idea di poter procedere per stralci non è riscontrabile da alcun atto né resa possibile dallo stesso finanziamento legato al Pnrr.

Siamo dispiaciuti per questo atteggiamento di JesiAmo sempre pregiudizialmente contro. Noi siamo convinti, come già detto in precedenza, che il nostro Sindaco, la Giunta e tutta la maggioranza abbiano fatto un egregio lavoro nell’interesse della nostra città.

Partito Democratico di Jesi – Il segretario Stefano Bornigia

© riproduzione riservata

News