Connect with us
TESTATA -

Cronaca

Jesi / Ex Giuseppine: «Bene l’intervento della Soprintendenza»

Infiltrazioni d’acqua interessano un muro confinante dell’ex convento, dove sono in corso lavori di ristrutturazione, con San Nicolò: i Carmelitani prendono posizione

Jesi, 6 giugno 2022 – L’Amministrazione comunale prende atto «con piena soddisfazione della decisione della Soprintendenza di sospendere i lavori alle ex Giuseppine, limitatamente alla parte annessa alla chiesa di San Nicolò, in attesa di ulteriori approfondimenti».

Nei giorni scorsi nella storica struttura sul Corso Matteotti era stato eseguito un sopralluogo, con i tecnici del Comune, la Soprintendenza e l’impresa edile, perché erano state rilevatesegnalate infiltrazioni d’acqua. Il Sindaco lo scorso aprile «si era recato in Soprintendenza – spiega in una nota il Comune di Jesi – proprio per capire come meglio valorizzare absidi e navata della chiesa e se era possibile modificare, ovviamente trovando un accordo con il privato, le decisioni della stessa Soprintendenza che invece aveva autorizzato l’intervento di recupero così come presentato. In tale sede il nuovo Soprintendente aveva accolto l’invito a un sopralluogo degli uffici per verificare la situazione, sopralluogo compiuto con gli effetti sperati»

La scelta effettuata a suo tempo dalla Soprintendenza «non era stata condivisa dall’Amministrazione comunale che aveva sempre lavorato affinché fosse raggiunto il giusto compromesso tra il diritto di chi effettuava i lavori di recupero e le aspettative di cittadini e associazioni culturali circa la salvaguardia di una della chiese più antiche della città. Tale provvedimento non inficia minimamente nella parte che il Comune acquisterà con il fondo Cesarini per la realizzazione di una casa protetta per persone con disabilità: si attendono con fiducia gli ulteriori pronunciamenti per giungere a una positiva soluzione che dovrà scaturire anche con il necessario accordo con il privato che sta effettuando la riqualificazione».

Sulla questione intervengono anche i Carmelitani del Santuario delle Grazie, proprietari della chiesa San Nicolò.

«In seguito al sopralluogo – scrivono – la Soprintendenza ha sospeso i lavori nella parte che interessa la chiesa chiedendo una integrazione della documentazione già prodotta. I Carmelitani sentono il dovere di far conoscere questi eventi perché ritengono di dover tutelare in ogni modo la chiesa monumentale San Nicolò. Si ringraziano tutti gli jesini che in questi mesi si sono attivati in maniera continua per la migliore conservazione del monumento. Un ringraziamento agli avvocati Marcello e Francesca Pentericci per la valida
e disinteressata collaborazione professionale
».

(Redazione)

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Attualità4 ore fa

Falconara / Il meraviglioso spettacolo dei fuochi d’artificio – VIDEO –

Ferragosto giornata conclusiva della Festa del Mare con il cielo notturno illuminato di mille colori Falconara, 15 agosto 2022 –...

Breaking news13 ore fa

Covid-19 / Nessun decesso e ricoveri intensivi stabili

Stabile anche il numero dei ricoveri semi intensivi, lieve crescita di quelli non intensivi Ancona, 15 agosto 2022 – Nelle...

Cronaca13 ore fa

Jesi / Ci ha lasciati Luigi Campana storico bidello e sagrestano in Cattedrale

I funerali sabato scorso 13 agosto nella chiesa di San Francesco d’Assisi, sepoltura nel cimitero cittadino Jesi, 15 agosto 2022...

Attualità20 ore fa

Jesi / Sulle antiche strade della ruzzola – VIDEO –

In via Crete di Gangalia si è svolta la tre giorni promozionale “Trofeo Vallesina” del gioco tradizionale praticato nelle nostre...

Cronaca20 ore fa

Jesi / Ferragosto in città, arte e buon cibo per chi resta

Ci sono tanti modi per trascorrerlo insieme agli amici o alla famiglia Jesi, 15 agosto 2022 – Se non avete...

Bassa Vallesina20 ore fa

Falconara / Notte di controlli: inseguito un automobilista fuggito all’alt

Servizio straordinario per il rispetto del Codice della strada, etilometro e narcotest per la prevenzione delle stragi del sabato sera...

Attualità20 ore fa

Montemarciano / Attive 27 spycam sul territorio comunale

Videosorveglianza, il progetto di monitoraggio dei quartieri e di sicurezza urbana sarà destinato ad ampliarsi anno per anno Montemarciano, 15 agosto 2022...

Eventi & Cultura20 ore fa

Jesi / Connessioni creative con la Musica Praecentio

Appuntamento dedicato all’Assunzione di Maria Vergine a cura dell’Associazione Rosasolis, questa mattina nella chiesa di San Giovanni Battista in Corso...

Breaking news20 ore fa

Ancona / Il Prefetto in visita al comando dei Vigili del Fuoco

Stima e vicinanza alle donne e agli uomini che in questi giorni del weekend di Ferragosto vigilano sull’incolumità e la...

Come redigere il DVR Come redigere il DVR
Breaking news20 ore fa

Uil / Marche, occupazione in crescita ma precaria

«Personale più esposto a infortuni, dalla crisi si esce investendo in innovazione, tecnologia e formazione» Ancona, 15 agosto 2022 –...

Meteo Marche