Connect with us
TESTATA -

Cronaca

Jesi / Gianfranca Schiavoni: «Asp modello a livello nazionale, va salvaguardata»

La neo presidente: «I candidati a Sindaco ne approfondiscano la realtà, scelta vincente l’unione dei 21 Comuni e le tantissime professionalità presenti»

Jesi, 22 maggio 2022Gianfranca Schiavoni, neo presidente dell’Azienda servizi alla persona, a scanso di equivoci e di chi, dopo il 12 giugno, siederà sulla poltrona più alta di Piazza Indipendenza, ha sentito il bisogno di scendere in campo per sostenere l’operatività e il lavoro svolti dell’Asp.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Una disamina che guarda in là partendo dalle certezze del momento, quelle di un’Azienda, fiore all’occhiello del Comune e di quanti, gli altri 20, vi partecipano, che costituisce un solido e valido supporto operativo nell’affrontare le problematiche dei più fragili.

«Invito tutti i candidati Sindaci ad approfondire la realtà dell’Asp – sottolinea – e il ruolo che ha avuto questa Azienda, nel corso degli anni, nello svolgere un’azione programmata nell’intera Vallesina e non solo, creando progetti e percorsi ed erogando servizi che mai avrebbero potuto essere realizzati individualmente, come il caso degli ultimi 4,6 milioni assegnati con i bandi del Pnrr».

«Mai come adesso il territorio ha ricevuto, grazie all’Asp, servizi sociali così avanzati per anziani, persone con disabilità, minori, famiglie in marginalità economica e sociale, migranti, per cui rappresenta uno dei primi centri di gestione a livello nazionale».

«Oggi l’Asp promuove anche progetti di sensibilizzazione nei confronti dei giovani all’interno delle scuole intercettando e prevenendo le dipendenze patologiche dalla tecnologia, nei confronti del gioco d’azzardo, patologie nuove e urgenti da gestire, prevenzione contro la violenza di genere; mai come oggi ogni Comune, anche il più piccolo, ha potuto contare su assistenti sociali qualificati/e che hanno garantito una presenza costante e tempestiva nei confronti di ogni urgenza».

«Non riconoscere questo significa essere distanti anni luce dalla realtà del territorio e tra l’altro mortificare le tantissime professionalità presenti in Asp che, seguendo le linee di indirizzo condivise tra i 21 Comuni, stanno davvero svolgendo un lavoro straordinario».

«Da appena un mese sono stata chiamata alla guida di questa Azienda e tanto mi è bastato per capire perché questa realtà sia un modello a livello nazionale. La scelta vincente, che pone l’Asp accanto a città metropolitane come Roma e Milano, nasce proprio dall’unione dei Sindaci dei 21 Comuni che politicamente e in maniera armonica, coadiuvati anche dalle figure istituzionali del presidente e del direttore, riescono ad attrarre risorse finanziarie ingenti, altrimenti impossibili da ottenere, creando di anno in anno servizi sempre migliori sul territorio».

«Certo che ci sono ambiti su cui si sta lavorando e su cui bisogna migliorare l’intervento, ma l’Asp non ha detto di aver concluso il suo percorso; l’adesione ai bandi è testimonianza di nuovi progetti da sviluppare sul territorio. Il monito è attenzione ai proclami, isolarsi rispetto a un territorio che è cresciuto in termini di servizi insieme a Jesi, non è una politica a vantaggio dei fragili!».

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Breaking news2 ore fa

Covid-19 / Nelle Marche 1.226 positivi, l’incidenza sfiora 500

In provincia di Ancona 402 positivi, nessun decesso segnalato Ancona, 26 giugno 2022 – Nelle Marche ancora una giornata sopra...

Cronaca3 ore fa

Jesi / Ballottaggio, i due candidati Sindaco hanno votato stamattina

Lorenzo Fiordelmondo, centrosinistra, a Palazzo Mestica mentre Matteo Marasca, liste civiche, alla Federico II Jesi, 26 giugno 2022 – Mattinata...

Alta Vallesina4 ore fa

Fabriano / Lupini: «Maxi rissa, urgenti interventi contro il disagio giovanile»

La vicepresidente della Commissione Sanità e Politiche Sociali sui fatti di venerdì 24 giugno Fabriano, 26 giugno 2022 – Sedie...

Cronaca4 ore fa

Pianello Vallesina / Va dritto alla rotatoria: un ferito

L’incidente stradale sulla Sp9 nei pressi dello svincolo della superstrada, conducente al pronto soccorso Pianello Vallesina, 26 giugno 2022 –...

Cronaca4 ore fa

Jesi / Scivola sul balcone, arrivano i soccorsi

Intervento dei Vigili del Fuoco e di un’ambulanza della Croce Verde Jesi, 26 giugno 2022 – Vigili del Fuoco e...

Cronaca6 ore fa

Jesi / Ballottaggio: l’affluenza cala ma non crolla

I primi dati della giornata sono riferiti alle ore 12, rispetto al primo turno 429 votanti in meno Jesi, 26...

Cronaca11 ore fa

Jesi / Ballottaggio: il giorno della verità

Dalle 7 alle 23 si vota per eleggere il nuovo Sindaco, subito dopo lo spoglio: in lizza Lorenzo Fiordelmondo, centrosinistra,...

Centro estivo Centro estivo
Cronaca11 ore fa

Jesi / Vallesina Aiuta: centri estivi per dimenticare l’orrore della guerra

Raccolta fondi promossa in occasione del concerto di solidarietà al Teatro Pergolesi: 4 mila euro a favore delle famiglie ucraine...

Eventi & Cultura11 ore fa

Jesi / Presentato il libro “Jesi città di tappa”

Racconta la storia del ciclismo jesino e descrive ciò che è accaduto durante la 105ma edizione del Giro d’Italia passato...

Eventi & Cultura11 ore fa

Moie / Torna l’Ouverture d’Estate con la Banda Musicale L’Esina 

Dopo due anni di edizioni rimandate o svolte soltanto in formato virtuale la celebrazione dal vivo dell’appuntamento musicale estivo Moie,...

Meteo Marche