Connect with us

Attualità

JESI / IL TRENO PER ROMA NON ARRIVA, RABBIA E SCONCERTO ALLA STAZIONE

Il “Freccia Bianca” delle 7.42 non si è visto: viaggiatori costretti ad attendere il successivo regionale veloce delle 9.12 

JESI, 10 gennaio 2019 – Hanno atteso invano il Freccia Bianca di Trenitalia delle 7.42 di questa mattina Ravenna – Roma con arrivo a Termini alle 10.20.

I viaggiatori in procinto di partite alla stazione ferroviaria di Jesi avevano già capito che qualcosa non andava per il verso giusto ma l’annuncio dall’altoparlante, in un primo momento, li aveva invitati a portarsi sul terzo binario e attendere fiduciosi.

Speranza che è durata l’arco di qualche minuto perché dallo stesso altoparlante il laconico successivo annuncio faceva tramontare definitivamente ogni pio desiderio tra rabbia e sconcerto degli utenti delle ferrovie nazionali: il Freccia Bianca non sarebbe transitato, era fermo a Ravenna.

Ergo, per chi era atteso a Roma ci sarebbe stato un notevole slittamento di orario in quanto occorreva attendere il treno regionale veloce delle 9.12 con arrivo a Termini alle 12.35. Come dire che l’intera mattinata sarebbe saltata, e così gli appuntamenti di chi li aveva in calendario.

Non solo, ma quanti avevano prenotato il biglietto in anticipo, con il relativo sconto, sono stati costretti a pagare la differenza in più per poter viaggiare sul regionale veloce.

Il danno e la beffa.

(p.n.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  • 128
    Shares
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.