Connect with us

Cronaca

JESI / “Insieme a scuola”: la Croce Rossa presenta la raccolta per studenti

Supermercati e cartolerie della città hanno aderito: è possibile lasciare materiale scolastico in appositi contenitori

JESI, 7 settembre 2020Insieme a scuola è il titolo dell’iniziativa presentata questa mattina nella sede della Croce Rossa di via Gallodoro.

A fare gli onori di casa è stato il presidente, Francesco Bravi: «Durante il lockdown siamo intervenuti con immediatezza per i ricoveri in ospedale e seguito numerosi progetti per le persone in difficoltà. Il prossimo passo è la scuola: l’istruzione e l’educazione di alunni e alunne è la nostra priorità in questo momento».

Andreoli immobiliare 01-07-20

Da qui l’idea di contattare attività commerciali della città affinché raccolgano materiale che sarà poi destinato alle famiglie bisognose.

I supermercati Sì con Te, Conad, Coal e Carrefour, unitamente alla cartoleria Enneagramma di Largo Salvatore Allende, Buffetti del Viale della Vittoria e la Center Tecnica hanno aderito all’iniziativa: posizionati vicino alle casse ci sono contenitori di materiale scolastico per la raccolta benefica.

«Sono consapevole delle difficoltà per l’avvio della scuola – ha detto il vescovo Gerardo Rocconi -. Da anni la Caritas destina buoni scuola perché capiamo le difficoltà delle famiglie e le abbiamo a cuore: proprio questo “vegliare” sugli altri, averne cura, è il messaggio che vogliamo dare e che sarà dato dallo stesso Papa Francesco nell’enciclica del prossimo ottobre».

Presente anche l‘assessora Marialuisa Quaglieri: «Il Covid ha dimostrato la forza della rete associativa del nostro territorio: questa iniziativa è il prosieguo di quell’impegno. Dinanzi alle difficoltà non c’è stato un attimo di esitazione, la rete funziona ed è solida. L’avvio della scuola presenta difficoltà che lo stesso Comune sta cercando di fronteggiare».

raccolta materiale scuola croce rossa jesi (13) raccolta materiale scuola croce rossa jesi (12) raccolta materiale scuola croce rossa jesi (11) raccolta materiale scuola croce rossa jesi (10) raccolta materiale scuola croce rossa jesi (9) raccolta materiale scuola croce rossa jesi (4) raccolta materiale scuola croce rossa jesi (5) raccolta materiale scuola croce rossa jesi (6) raccolta materiale scuola croce rossa jesi (7) raccolta materiale scuola croce rossa jesi (8) raccolta materiale scuola croce rossa jesi (3) raccolta materiale scuola croce rossa jesi (2) raccolta materiale scuola croce rossa jesi (1)
<
>
Marco D'Aurizio e Marialuisa Quaglieri

«Il senso di appartenenza alla comunità sia l’elemento positivo da cogliere da questa situazione di emergenza – ha detto Andrea Nobili, garante regionale dei diritti della persona -. La scuola è un presidiio democratico del Paese dove tutti hanno opportunità di crescita, purtroppo il Covid-19 ha reso evidente che non sempre c’è uguaglianza tra studenti: l’emergenza non è stata vissuta da tutti nello stesso modo».

L’iniziativa conta sull’impegno dei volontari dell’associazione ImpAtc rappresentati da Lorenzo Grilli, della San Vincenzo de Paoli, della Caritas jesina, della Croce Rossa, dell’Agesci Scout per i quali era presente la resposnabile di zona Loredana Ceciliani, e dell’Azione Cattolica con Lorenzo Lattanzi.

«Sono 400 le persone di cui ci occupiamo, l’1% della popolazione – ha evidenziato Gabriele Cinti della San Vincenzo -. Un centinaio di queste persone sono in età scolare o prescolare cui destineremo il materiale raccolto».

«La Caritas distribuisce 350 buoni scuola del valore di 50 euro alle famiglie – ha specificato Marco D’Aurizio, direttore della Caritas -. Dobbiamo aiutarle e capire quali sono le varie situazioni per poter dare loro autonomia».

Eleonora Dottori

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.