Connect with us

Cronaca

JESI / La truffa viaggia on line, hackerata la mail della Caritas

A tutti gli indirizzi è arrivata una richiesta di aiuto, vale a dire il versamento di 500 euro per un recapito del Burkina Faso: denuncia ai Carabinieri

JESI, 15 ottobre 2020 – Il messaggio inviato dalla mail servizicaritasjesi@virgilio.it non lasciava dubbi: ho bisogno del vostro aiuto con urgenza. E la richiesta è arrivata, ieri, a tutti gli indirizzi della lista da parte di una fantomatica Servizicarita Jesi.
Non ci è voluto molto a capire che la stessa mail del Centro Servizi Caritas di viale Papa Giovanni XXIII era stata hackerata e che da essa partiva una richiesta inconsueta di denaro.
«Ce ne siamo accorti in mattinata anche perchè –  spiega il direttore del Centro Servizi, Marco D’Aurizio – in tanti ci hanno chiamato». 

Nella lista di contatti mail della Caritas, come è facilmente intuibile, gli indirizzi sono molti, tra privati, enti, associazioni, forze dell’ordine, tanto che anche ad esse, i Carabinieri ad esempio, è arrivata la stessa richiesta d’aiuto. Tradotto, richiesta di denaro, 500 euro.

Marco D'Aurizio

Marco D’Aurizio

«Nel pomeriggio – continua il direttore – abbiamo presentato denuncia ai Carabinieri e nel contempo anche avvisato il gestore  Virgilio, per disattivare la nostra mail o per un ripristino della password in quanto non possiamo utilizzarla».
Ma come si sono presentati questi truffatori on line?

L’approccio, per tutti, questo: «CIAO, Come va? Ho un problema urgente da spiegarvi. Sono in una situazione imbarazzante e ho bisogno del vostro aiuto. Vi prego di contattarmi via e-mail in tutta discrezione perché sono irraggiungibile sul mio telefono».

Andreoli immobiliare 01-07-20
Firmato: Servizicarita jesi
Bene, se qualcuno ti chiede una mano, in nome della carità, e poi da parte della Caritas, come fai a ignorarla?
Noi allora siamo andati avanti, rispondendo e cercando di sapere di che cosa il soggetto in questione avesse bisogno.

La risposta è arrivata dopo circa un paio d’ore e, naturalmente, avendo percepito una certa disponibilità, è andata al sodo.

Il Centro Servizi Caritas di viale Papa Giovanni XXIII

Eccola, integrale e come è scritta:

«Grazie di aver risposto. ti scrivo in tutta discrezione perché quello che ho da spiegarti mi disturba molto. Sto in viaggio d’affare molto importante ma le cose qui non sono andate in buon fine».
«In questo momento ho un delle difficoltà a gestire la situazione del mio soggiorno e il mio ritorno e ho bisogno di un prestito di 500 euro».

«Il problema è che la mia carta di credito non è accessibile in questo paese e ho bisogno di contanti per acquistare il biglietto aereo di ritorno. Non devi preoccuparti, puoi contare su di me per il rimborso di questo prestito che mi offri in questa imbarazzante situazione. Per il pagamento ci sono solo due agenzie affidabili: l’agenzia MoneyGram e l’agenzia Ria Money Transfer».

«Se siete disponibili ad aiutarmi vi dirò come effettuare il pagamento. Sono irraggiungibile al momento posso comunicare solo via E-MAIL.Ti chiamo appena il mio cellulare funziona. Conto sulla sua discrezione. Ti ripagherò in 3 giorni quando tornerò in Italia. Posso contare su di te?» .

Che dire. A parte l’altra difficoltà che fa il paio con quella economica, vale a dire la grammatica italiana, ma ci può stare, si evince senza ombra di dubbio che non è italiano/a l’interlocutore. E siamo andati ancora avanti chiedendo come mai fosse irraggiungibile.

Ma la risposta ha eluso la richiesta e senza tanti preamboli ha definito come avremmo dovuto agire:

«Ti ringrazio per il tuo aiuto, per quanto riguarda il pagamento di 500 € vorrei che effettui il deposito presso l’agenzia MoneyGram o l’agenzia Ria Money Transfer sulle mie coordinate, Che si trova nei uffici di Posta bancario».

Ecco i modi per inviare:
Nome: Servizicarita jesi
Paese: Burkina Faso
Città: Ouagadougou
Indirizzo postale: 01 B.P 05. Ouagadougou 01
Riferimento di trasferimento (codice MTCN) :

«Resto in attesa della ricevuta del mandato. Grazie per la vostra fiducia».

Eh sì, resta in attesa. Resta….

Pino Nardella

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento
0 0 vota
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x