Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO/ Marciapiedi groviera e strisce “consumate”, pedoni a rischio

Segnaletica orizzontale praticamente scomparsa e marciapiedi sconnessi, per i pedoni il rischio di incidenti è sempre in agguato  

 

FABRIANO, 15 ottobre 2020Marciapiedi e strade groviera e in alcuni tratti delle strade cittadine le strisce pedonaliconsumate“, ovvero dove manca quasi totalmente la segnaletica orizzontale dedicata appunto all’attraversamento. In diversi punti della città fioccano le proteste perché c’è un rischio quando si attraversa la strada. Insomma, alzi la mano che ha vicino la propria abitazione un attraversamento degno di tale nome. E d’altra parte le immagini sono molto più eloquenti di qualsiasi discorso. 

Una problematica non da poco che incide sulla sicurezza di chi si muove a piedi, considerando che Fabriano è una città molto trafficata e il pedone rimane, per così dire, poco considerato

Questa è un’altra questione che si aggiunge a quella delle strade dissestate, di cui si era già parlato in precedenza (leggi articolo), e che include anche i marciapiedi: non sono pochi infatti quelli che presentano buche e parti sconnesse, il che può creare difficoltà soprattutto ad anziani e chi ha problemi di deambulazione. 

Il pedone rimane quindi un pò in secondo piano, che si muove in città tra buche, tratti sconnessi e strisce pedonali quasi invisibili.

(red.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA 

Condividi