Connect with us

Cronaca

JESI / Legge popolare contro la propaganda fascista: la firma in Comune

comune di jesi

Arci e Anpi invitano i cittadini residenti a recarsi presso la segreteria muniti di documento di identità

JESI, 18 febbraio 2021 – Una proposta di legge popolare contro la propaganda fascista e nazista: si può firmare nella segreteria del Municipio entro il prossimo 31 marzo.

Andreoli immobiliare 01-07-20

«Striscioni negli stadi, concerti nazi-rock, testimoni dell’orrore nazifascista obbligati alla scorta, movimenti nel web ispirati al Ventennio, commemorazioni rievocative a suon di saluto romano. Il nostro Paese non ha mai chiuso con il Ventennio fascista e con i fascismi. La pacificazione è il sentiero stretto della vigilanza permanente» ricorda l’Anpi che insieme ad Arci invita i cittadini residenti nel Comune a firmare.

L’ordinamento giuridico italiano norma e sanziona l’apologia del fascismo (Legge 645/52 ritoccata nel 1975; L. Mancino/93 art. 2 che punisce “chiunque, in pubbliche riunioni, compia manifestazioni esteriori od ostenti emblemi o simboli propri o usuali” di organizzazioni, associazioni o movimenti “aventi tra i propri scopi l’incitamento alla discriminazione o alla violenza per motivi razziali, etnici, nazionali o religiosi”. Di fatto l’applicazione delle leggi è risultata nel tempo farraginosa e discrezionale. Per superare gli equivoci che insorgono nel coniugare la “libertà di espressione” sancita dalla Costituzione e il divieto di “riorganizzazione del partito fascista” (Legge Scelba), dal sindaco di Stazzema, Maurizio Verona, è scaturita la proposta di legge popolare.

La sua presentazione richiede un minimo di 50.000 firme. La raccolta sta avvenendo in tutti i Comuni del Paese, a Jesi nella segreteria del Comune entro il 31 marzo prossimo, dal martedì al venerdì dalle ore 10 alle 13.

Ogni concessione ai cedimenti della memoria – e non solo rispetto al Ventennio ma anche alla lunga stagione stragista repubblicana su cui incombe la lunga mano dell’eversione neofascista ­–, ogni minimo sconto a tali movimenti in nome della “libertà di espressione si traduce in pericolo concreto e corrosivo per la libertà, la convivenza pacifica e democratica di tutti.

Per questi motivi l’Arci e l’Anpi di Jesi invitano gli iscritti, i simpatizzanti e più in generale tutti i cittadini residenti nel nostro Comune che si riconoscono nei principi della Costituzione Italiana, ad andare a firmare, muniti di documento di identità

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Cronaca2 ore fa

Jesi / Nuovo parcheggio in via Garibaldi, approvato il progetto esecutivo

Dopo un lungo iter amministrativo, iniziato con la precedente Amministrazione, il sì in via definitiva per la realizzazione di Tiziana Fenucci...

Eventi & Cultura2 ore fa

Jesi / Gli adolescenti jesini negli scatti di Francesca Tilio

Alla mostra di Montefano che si apre oggi uno spazio dedicato a The QuaranTeen Project, a cura della fotografa jesina,...

Cronaca3 ore fa

Jesi / Festival, edizione in grande ascesa con 4.500 spettatori

Si guarda ora a quella del prossimo anno: nel 2023 la XXIII sarà dedicata al tema “Salti di gioia” Jesi,...

Cronaca3 ore fa

Jesi / “Premio Pentericci” agli studenti del Comprensivo Federico II

Assegnato ai tre alunni più meritevoli dello scorso anno scolastico in ricordo della professoressa Maria Luisa Nori Pentericci Jesi, 1 ottobre 2022...

Cronaca3 ore fa

Jesi / “Puliamo il mondo”, appuntamento domani agli Orti Pace

La pulizia interesserà anche l’area di Porta Valle e il Campo Boario, l’invito a partecipare dell’assessore Alessandro Tesei e della...

Eventi & Cultura3 ore fa

Jesi / Brand Festival, apprendere e scoprire

Da mattina a sera oltre 25 eventi, si parla delle “Identità in movimento” e del mondo che cambia: sino al...

Attualità3 ore fa

Castelbellino / “Puliamo il mondo”, oggi gli alunni nei parchi di Stazione

Coinvolte le classi IV e V della scuola primaria “Aldo Moro” armate dei kit forniti da Legambiente Castelbellino, 1 ottobre 2022 – “Ne abbiamo una sola!...

Sport3 ore fa

Pallamano A2 / Trasferta a Modena per la Polisportiva Cingoli

Nella quinta giornata i ragazzi di Alfredo Rodriguez Alvarez affrontano oggi la Pantareitalia Cingoli, 1 ottobre 2022 – La Polisportiva Cingoli vuole continuare a vincere per...

Sport3 ore fa

Pallamano A2 / Chiaravalle sfida in trasferta la capolista San Lazzaro

Grande test per scoprire cosa riserverà il resto del campionato, se l’aria rarefatta dell’alta classifica o una lotta serrata ai...

Alta Vallesina3 ore fa

Fabriano / «Dalla Whirlpool un atteggiamento prepotente»

Il commento del capogruppo in consiglio regionale di Fratelli d’Italia Carlo Ciccioli di Redazione Fabriano, 1 ottobre 2022 – Nel...

Meteo Marche