Segui QdM Notizie

Cronaca

Jesi Lucia Chiatti ospite dell’Università di Macerata

L’incontro con gli studenti sul tema della leadership al femminile, la direttrice generale della Fondazione Pergolesi Spontini ha raccontato anche delle sue due passioni, la cultura e l’economia

Jesi – Ieri mattina, presso la sede didattica “G. Tucci” dell’Università degli studi di Macerata (Sezione di linguistica, letteratura e filologia), invitata dalle docenti Carla Carotenuto e Michela Meschini, la direttrice generale della Fondazione Pergolesi Spontini, Lucia Chiatti, si è raccontata agli studenti nell’ambito del progetto “La leadership democratica diffusa. Percorsi per formare persone di riferimento nella comunità sociale”.  

Un’occasione per condividere la propria esperienza alla guida di un ente culturale e per riflettere sulla visione e sull’evoluzione di una leadership al femminile, oggi sempre più riconosciuta.

«Se penso ai primi anni in cui ho iniziato a lavorare nel settore culturale e associativo – ha riferito – ricordo che noi donne ascoltavamo e difficilmente prendevamo parola. Come se il nostro sguardo fosse meno profondo, più miope, rispetto a quello degli uomini. Oggi si scommette di più sulle donne, anche in ruoli importanti».

Lucia Chiatti ha raccontato, in particolare, come nella sua vita professionale abbia perseguito, e coniugato, due grandi passioni personali: l’amore per la cultura, e per la musica in particolare, e l’interesse per l’economia.

Per questo ha invitato i ragazzi a non chiudere in un cassetto le proprie passioni ma, attraverso di esse, affermare la propria realizzazione professionale e sociale.

© riproduzione riservata