Connect with us

Cronaca

JESI / PONTE SAN CARLO, RIMOSSO IL NEW JERSEY CONTESTATO

spostato il new jersey lungo ponte san carlo

La barriera stradale rappresenta un ostacolo per coloro che dalle due stradine a valle si immettono nel viadotto

JESI, 7 novembre 2019Buone notizie per gli abitanti nelle due stradine a valle del Ponte San Carlo. Domani mattina (venerdì 8 novembre) sarà rimosso il new jersey che ostacolava la sicurezza nell’accesso e nell’uscita in direzione del ponte.

La notizia arriva da un cittadino che questa mattina, stanco di rischiare la pelle alla guida della propria autovettura, si è recato in Comune per lamentarsi del perdurare della pericolosa situazione e chiedere il ripristino della normalità e della sicurezza. Il personale del Comune lo ha indirizzato verso una professionista impiegata nei “Servizi tecnici e servizi infrastrutture e mobilità” e questa, dopo aver ascoltato le lamentele del residente ha relazionato al suo superiore per poi dare la notizia di aver contattato un’azienda specializzata che domattina interverrà per rimuovere il pericoloso ostacolo posto all’imbocco meridionale del ponte.

Ma il Ponte San Carlo resta un osservato speciale. Perché a proposito del ripristino della funzionalità del viadotto che attraversa il fiume Esino, si attende il progetto esecutivo già annunciato dal sindaco Massimo Bacci che prevede la demolizione e ricostruzione ex novo sempre mantenendo lo stesso tracciato.

(s. b.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.