Segui QdM Notizie
;

Attualità

La segnalazione Via Puzzo «non è una strada ma una mulattiera»

Le richieste di intervento non hanno prodotto alcun risultato con la conseguenza che si procede su tratti ad alto rischio incidente

Vallesina – La segnalazione arriva da un gruppo di cittadini che denuncia lo stato di degrado di un tratto di strada di via Puzzo, che da anni risulta essere priva di qualsiasi manutenzione.

La strada incriminata parte da Belvedere Ostrense per poi incrociarsi con via Cornacchia, meglio conosciuta come la strada della Sogenus e termina in territorio di Castelbellino Stazione.

Attraversa diversi Comuni confinanti, «con certezza Belvedere Ostrense, Maiolati Spontini, Castelbellino, Castelplanio per un breve tratto, San Marcello, Poggio San Marcello non ne abbiamo la certezza», affermano.

«Questa è una delle principali strade che collega tutti i paesini interni partendo da Senigallia a salire fino a Moie ed è percorsa da centinaia di mezzi durante la giornata, teatro di numerosissimi incidenti anche gravi, in quanto il manto stradale – affermano – è usurato a livelli tali da renderla impercorribile diventando così molto pericolosa».

«Diversi cittadini – me compreso sottolinea – si sono rivolti a tutte le autorità competenti le quali ci hanno sempre indirizzato ai rispettivi uffici tecnici comunali i qual,i però, hanno sempre ignorato qualsiasi segnalazione».

«Questa situazione che va avanti da tempo non trova un ancora una soluzione finale, questa segnalazione perchè vogliamo evitare che qualcuno si faccia ancora male seriamente, quella non è una strada ma una mulattiera».

© riproduzione riservata

News