Connect with us

Alta Vallesina

LETTERE & OPINIONI / QUADRILATERO: ANCHE CONFARTIGIANATO E CNA A SOSTEGNO DELLA MOBILITAZIONE DEI LAVORATORI

FABRIANO, 26 settembre 2018 – Confartigianato e Cna territoriali di Fabriano esprimono la propria solidarietà ai lavoratori che si battono per il mantenimento del posto di lavoro e ribadiscono la necessità di completare immediatamente la SS76.

Confartigianato e Cna che sono già intervenute sull’argomento esprimono la propria preoccupazione per il rischio di perdere occupati e per il fermo dei lavori sulla SS76 che va assolutamente completata con l’ immediata ripresa dei lavori per evitare l’isolamento del fabrianese.

Dopo l’assegnazione del lotto della pedemontana alla Astaldi avvenuta ad Agosto, deve essere ora convocato il CIPE per dare formalmente il via libero al completamento della SS 76 che non può rimanere una incompiuta, pena la morte del fabrianese già pesantemente penalizzato dalla crisi economica che ancora imperversa e che sarebbe una “disgrazia” anche in vista dei prossimi eventi UNESCO che metterà Fabriano al centro del mondo.

Una viabilità a zig e zag come quella odierna, che sta già registrando continui incidenti stradali, con opere incompiute e molto pericolose, segnerà l’isolamento dell’entroterra ed un appesantimento della viabilità dall’adriatico all’Umbria, con gravi ripercussioni sull’intera economia collinare e dell’appennino.

Non possiamo dimenticare che il fabrianese non solo è un’area industrializzata ma anche un canale di transito importante per le merci e le persone.

La convocazione del CIPE, con l’approvazione delle varianti, coperte da finanziamenti pubblici, già deliberate dalla Quadrilatero è un atto fondamentale per garantire l’occupazione dei lavoratori della Astaldi, e per far ripartire i cantieri oggi fermi che sono causa di sofferenze generali che ricadono su tutti.

Confartigianato e Cna fabrianesi, apprezzando l’impegno del Sindacato che si batte per sbloccare questa vertenza, hanno deciso di sostenere questa lotta affinchè le Istituzioni ed i Parlamentari riescano a far convocare il CIPE e far riprendere sia i lavori sulla SS76 che per la realizzazione della Pedemontana, opere già finanziata che attendono solo il via libera del Governo.

Confartigianato e Cna territoriali di Fabriano

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.