Connect with us

Attualità

MAIOLATI / Le sirene della Regione non incantano Consoli

Il primo cittadino smentisce una sua candidatura alle prossime elezioni regionali e nel frattempo risponde a Percorso Civico sulla mancata partecipazione al bando per l’efficienza energetica

 

Il sindaco Tiziano Consoli

MAIOLATI SPONTINI, 20 febbraio 2020 – La mancata partecipazione del Comune di Maiolati al bando ministeriale che metteva a disposizione settantamila euro continua a far discutere. Il j’accuse è stato lanciato con una nota da Percorso Civico, gruppo di minoranza consiliare, e pronta arriva la ricostruzione del sindaco Tiziano Consoli: «L’Amministrazione è entrata in attività effettiva a metà giugno, e il bando scadeva a luglio – afferma il primo cittadino – , il passaggio di consegne è stato molto complesso. Gli uffici erano oberati di lavoro, e noi abbiamo dato la priorità nel verificare tutte le procedure per la gara d’appalto del quarto stralcio funzionale della scuola. Un appalto, tengo a precisare, da 2milioni e seicentomila euro. Pertanto tutte le forze sono state concentrate nei rapporti con le istituzioni scolastiche regionali».

Stoccata politica

Da parte del Sindaco non manca una stoccata politica: «Nonostante sia stata data contezza dell’evoluzione sullo stato delle cose, sottolineo l’aspetto completamente strumentale nel fare opposizione, con l’aggravante specifica della consigliera Irene Bini nell’aver gestito l’Amministrazione precedente, lasciando una situazione disastrosa a livello di bilancio, che oggi noi ci troviamo ad affrontare e risolvere».

La Regione può attendere

Percorso Civico ha anche denunciato la mancata assegnazione di un incarico esterno, pur di non perdere il finanziamento, ma anche su questo Tiziano Consoli non ha dubbi: «Non vi erano i tempi tecnici, né per il conferimento dell’incarico, né per reperimento delle risorse, completamente assenti a causa della mala gestione amministrativa compiuta fino ad allora. Voglio anche chiarire che parliamo di bandi annuali  e intendiamo valutare il tema dell’efficienza energetica anche con altre fonti di finanziamento».

Sul fronte indiscrezioni, il Sindaco smentisce categoricamente le voci che lo vedrebbero in corsa alle prossime elezioni regionali.

«Per una questione di serietà e coerenza con il mandato che mi è stato conferito dai cittadini di Maiolati Spontini, non parteciperò alla competizione elettorale».

Marco Pigliapoco

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.