Connect with us

Attualità

SASSOFERRATO / Un ritratto per Kobe Bryant

China, carta e grafite per ricordare il numero 24 dei Lakers

 

SASSOFERRATO, 20 febbraio 2020 – Una tragedia che ancora brucia il cuore degli appassionati della palla a spicchi mondiale. La morte di Kobe Bryant, delle figlia GiGi e di altre 7 persone in uno schianto con l’elicolettero ha commosso il mondo intero, appassionato di basket e non.

Andrea Poeta, ritrattista di Fabriano, ha consegnato al sindaco sentinate Greci la copia del ritratto di Kobe Bryant. L’originale del ritratto eseguito  su carta Fabriano 40 per 30 realizzato con tecnica a china, carboncino, grafite e polpastrelli si trova esposto in un locale vicino lo Staples Center di Los Angeles, tempio di quei Lakers che hanno visto per tantissimi anni l’ingresso da dominatore di Bryant.

Un dono con l’auspicio che venga presto presa la decisione di intitolare il Palazzetto dello Sport locale alla memoria dello sfortunato giocatore.

Perché Sassoferrato?

Sui social, sentinati e non, a pochissime ore dalla morte del campione è riapparso un video di quasi 35 anni fa, quando per inaugurare il palazzetto dello sport locale venne organizzate un’amichevole tra Fabriano e la Sebastiani Rieti.

Proprio quell’anno il padre di Kobe, Joe Bryant, si trovava a difendere i colori della squadra laziale e così per disputare l’amichevole con i fabrianesi venne con il figlio al seguito, come si vede nel video postato su Vimeo.

Kobe Bryant a Sassoferrato from Luigi Garofoli on Vimeo.

Proprio attraverso i social sentinati il decollo dell’idea di una possibile intitolazione del palazzetto proprio a Bryant, quel bambino di 35 anni fa che sognava di vincere tutto e di trasformarsi nel campione più amato dopo il regno di “Air” Jordan.

(s.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.