Connect with us

Castelplanio

CASTELPLANIO / INCHIESTA ASUR, BADIALI: «UN MALINTESO», CICCIOLI ALL’ATTACCO

La Procura di Ancona vuol far luce sugli appalti, dieci indagati tra i quali il direttore Alessandro Marini

CASTELPLANIO, 18 luglio 2019 – La maxi inchiesta giudiziaria sta scuotendo il mondo della sanità marchiagiana. Dopo le indagini espletate dalla Polizia tributaria della Guardia di Finanza, il pm di Ancona Andrea Laurino ha aperto un fascicolo con dieci indagati, tra cui il direttore generale dell’Asur, Alessandro Marini.
Secondo l’inchiesta si sarebbero pianificate strategie per influenzare una gara pubblica relativa alle pulizie delle Aziende Sanitarie Regionali. Una gara ancora aperta, del valore di 200 milioni di euro. Su un altro filone della stessa inchiesta, è finito sotto la lente di ingrandimento degli investigatori, l’attuale sindaco di Castelplanio, ed ex consigliere Regionale, Fabio Badiali, al quale sarebbero stati consegnati 1.000 euro, regolarmente registrati come contributo elettorale, e che invece, secondo l’accusa, erano il frutto di una mediazione atta a modificare i requisiti di un bando per il servizio di ristorazione scolastica e assistenziale del Comune di Jesi.

Fabio Badiali risulta assolutamente sereno quando lo raggiungiamo: «Siamo di fronte a un malinteso, e sono certo di non aver commesso alcun tipo di reato. Verrà dimostrata la mia onestà».

Andreoli immobiliare 01-07-20
Carlo Ciccioli

Carlo Ciccioli

All’attacco, invece, il coordinatore regionale di Fratelli d’Italia, e candidato Sindaco a Castelplanio lo scorso 26 maggio, Carlo Ciccioli: «Non ho partecipato alla tornata elettorale di Castelplanio per caso, ma volevo portare un osservatorio speciale dentro quel Comune, che a mio parere, insieme a Maiolati, riveste un ruolo chiave nel potere economico della Sinistra. Segnalo che con le procedure di chiusura della discarica avviate dal neo sindaco Consoli, qualcuno vorrebbe allargare il business proprio su Castelplanio. Inoltre c’è la questione aperta del Cis, con le forniture di servizi che diventano purtroppo motivo di assunzioni e di appalti. Non voglio infierire su Badiali, ricordando che la cifra economica contestata è irrisoria, ma il collegamento tra la ditta che vince l’appalto e il Comune di Castelplanio è invece una questione rilevante. Intorno alla gestione della cosa pubblica, per decenni c’è stato un sistema clientelare che continueremo a combattere. Sul tema specifico, presenteremo un’ interrogazione in Consiglio, chiedendo spiegazioni».
Ma. Pig.
©RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
  
    

news

Perché il gioco piace tanto e verso quale futuro sta andando? Perché il gioco piace tanto e verso quale futuro sta andando?
Rubriche47 minuti fa

Perché il gioco piace tanto e verso quale futuro sta andando?

Il mondo dell’intrattenimento oramai è solo online. Con la rivoluzione tecnologica questo trend si era già imposto da tempo, con...

Cronaca1 ora fa

Jesi / Amazon: variante approvata, via libera al cantiere – VIDEO

Il sindaco Fiordelmondo: «Da oggi esiste la possibilità concreta per questo territorio di diventare un attore importante nel panorama economico...

Attualità3 ore fa

Cupramontana / Conto alla rovescia, poche ore alla Sagra dell’Uva 2022

L’augurio del presidente della Fondazione e sindaco, Enrico Giampieri a tutti i cuprensi: «Ce lo meritiamo, se lo meritano i...

Cronaca3 ore fa

Jesi / Il consigliere Giancarlo Catani propone nuova adesione al Premio Vallesina

Interpellanza nel Consiglio comunale di domani, il Comune di Jesi ne era uscito 16 anni fa «ma ora sarebbe opportuno...

Marche news4 ore fa

Covid-19 / Anche oggi nuovi casi positivi sopra quota 1.000

L’ incidenza regionale cresce per il decimo giorno consecutivo e passa da 323,67 a 361,10 di Redazione Ancona, 28 settembre...

Alta Vallesina4 ore fa

Fabriano / Whirlpool, la multinazionale non si presenta al tavolo del Mise

Dura la presa di posizione di Fiom e Cgil: «Governo utilizzi poteri speciali per fermare spregiudicatezza multinazionale» di Redazione Fabriano,...

Cronaca4 ore fa

Jesi / Mre: una targa per ricordare il Mutuo Soccorso

L’edificio di via Garibaldi abbattuto nel 2017, al suo posto un parcheggio, la sollecitazione di Katia Mammoli: «E’ stato una...

Attualità5 ore fa

Cingoli / Il sogno rap di Matteo e Ovidiu

Per poter realizzare il videoclip musical con Martyna Smith, icona top del mondo dello spettacolo, hanno lanciato una raccolta fondi...

Alta Vallesina7 ore fa

Fabriano / Elica, approvata distribuzione di un dividendo ordinario

Francesco Casoli, Presidente di Elica: «Dopo anni di grande impegno e di duro lavoro Elica torna a remunerare» di Redazione...

Eventi & Cultura7 ore fa

Jesi / Il Sindaco riceve l’ambasciatrice di Cuba

La diplomatica in città per l’inaugurazione a Palazzo Bisaccioni della mostra dell’artista cubano Luis Alberto Saavedra Jesi, 28 settembre 2022...

Meteo Marche