Connect with us

Cronaca

CINGOLI / Incidente di Grottaccia, addio a Luisa Rubini

Ieri “Edda”, 85enne del luogo, era andata a giocare a carte a casa di un’amica, al rientro è stata investita da un 73enne jesino

CINGOLI, 31 luglio 2021 – La comunità di Grottaccia di Cingoli è ancora sconvolta per la morte improvvisa della 85enne Luisa “Edda” Rubini. L’anziana è deceduta ieri, venerdì 30 luglio, in via Bramante lungo la Sp25 dopo essere stata investita da una Fiat Panda guidata da uno jesino di 73 anni.

Luisa, per tutti Edda, era vedova e lascia le figlie Vincenzina, Sandrina e Adriana Cervigni. Era molto conosciuta nella frazione ed era attiva nella vita sociale, tanto che ieri era andata a giocare a carte a casa di un’amica in via Bramante, poco distant dalla proprio casa.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Mentre stava rientrando nella propria abitazione, poco dopo le ore 18, è stata investita dall’auto guidata dal 73enne di Jesi, nelle vicinanze del bar “La Sosta”, sempre lungo la Sp25 Cingolana a 200 metri dalla propria residenza. Nonostante l’intervento dei sanitari del 118 di Cingoli, che hanno anche allertato l’eliambulanza Icaro, non c’è stato nulla da fare per Edda.

Leggi anche: CINGOLI / Anziana investita a Grottaccia morta sul colpo

Dopo il nulla-osta del medico legale di Macerata, i funerali di Luisa Rubini si svolgeranno lunedì prossimo, 2 agosto, alle ore 9.30 presso il santuario della Beata Vergine di Lourdes a Grottaccia di Cingoli.

La salma verrà tumulata presso il cimitero di Troviggiano. La famiglia ringrazia anticipatamente quanti vorranno unirsi nella preghiera, senza offrire fiori, ma solamente opere di bene.

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Impresa funebre Gigli - 01-06-20
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche