Connect with us
TESTATA -

Attualità

CINGOLI / La “Cerquetelli” porta la musica del Concorso Violinistico “Postacchini”

Teatro dell’Aquila Fermo

A seguito della 24ma edizione della kermesse, in ottobre, sarà organizzato a Cingoli nel 2021 un concerto premio per uno degli artisti vincitori

CINGOLI, 29 aprile 2020Il Covid-19 non interrompe i progetti dell’Associazione Musicale “Giuseppe Cerquetelli” di Cingoli.

La presidente Rosalia Donati e il direttore artistico M° Melissa Mastrolorenzi, infatti, hanno annunciato la collaborazione con il Concorso Violinistico Internazionale “Andrea Postacchini” di Fermo che si svolgerà dal 3 al 10 ottobre 2020, per l’organizzazione di un concerto premio per il 2021 sul “Balcone delle Marche” per un musicista meritevole della kermesse fermana.

Il Concorso Violinistico Internazionale “Postacchini” 

Un evento musicale dell’Associazione Cerquetelli e del Comune di Cingoli organizzato presso la Sala degli Stemmi del Palazzo Municipale

Il concorso organizzato da Antiqua Marca Firmana, che giungerà nel 2020 alla ventiquattresima edizione, vede ogni anno la partecipazione di musicisti provenienti da tutti i Paesi del mondo.

Sono messi in palio diversi riconoscimenti, tra cui il prestigioso titolo dedicato al violinista settecentesco fermano Andrea Postacchini, premi speciali e borse di studio. I partecipanti meritevoli saranno premiati anche con concerti premio, uno dei quali sarà organizzato entro il 2021 a Cingoli, grazie alla collaborazione con l’Associazione Culturale-Musicale “Cerquetelli”.

La soddisfazione delle rappresentanti della “Cerquetelli”

Il direttore artistico della “Cerquetelli” Melissa Mastrolorenzi

«Per noi – spiegano la presidente Donati e la direttrice artistica M° Mastrolorenzi – è un grande orgoglio e una bella opportunità per la nostra Cingoli: seppur in un momento di incertezze sociali e soprattutto culturali, vogliamo pensare al futuro, con questa importante collaborazione con uno dei concorsi violinistici più importanti d’Italia, che si svolge proprio nella nostra regione. Un sentito ringraziamento va a tutta l’organizzazione del “Postacchini”».

Durante la quarantena per la pandemia, infine, i giovani musicisti dei Corsi di Musica dell’Associazione “Cerquetelli” non si sono fermati, suonando da casa in occasione dei flash mob musicali. Le esibizioni dei giovani artisti sono state poi condivise sui social. Chissà se qualcuno di loro, un giorno, sarà protagonista del Concorso Violinistico “Postacchini” e suonerà davanti ai propri concittadini, tornando vincitore al “Balcone delle Marche”.

(Foto in primo piano il Teatro dell’Aquila di Fermo, sede del Concorso Violinistico “Postacchini”)

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi