Connect with us

Altri sport

CINGOLI / Lo sport dopo il lockdown, impianti chiusi ma la natura aiuta sul “Balcone”

Chiusi lo Spivach, il PalaQuaresima e il parco giochi, ma ci si può recare presso le aree verdi naturali del territorio per l’attività motoria-sportiva

CINGOLI, 25 maggio 2020 – Non è ancora ripartito al 100% lo sport cingolano.

Nonostante sia da oggi che dal 4 maggio, infatti, le attività motorie-sportive individuali prima e collettive ora siano state ammesse dopo la sospensione provocata dalla pandemia Covid-19, sono ancora chiuse le principali strutture sportive di Cingoli.

Si può accedere, comunque, ai parchi pubblici e alle aree verdi immerse nella natura del “Balcone delle Marche”.

Continua…

Condividi