Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / Culle in “trasferta”, dopo il “Profili” le mamme vanno a Branca

Andreoli immobiliare 01-07-20

Branca a “calamitare” le mamme fabrianesi

 

Andreoli immobiliare 01-07-20

FABRIANO, 21 gennaio 2020 – Sono 151 i nati a Fabriano dopo la chiusura del punto nascita, avvenuta in via definitiva il 16 febbraio 2019. Diverse le strutture scelte dalle gestanti, alcune in regione, altre fuori.

I punti nascita scelti in regione sono stati Jesi, Ancona e Macerata, con la preferenza per l’ospedale di Jesi in cui ci sono state 30 nascite (leggi l’articolo), mentre per le altre due sono state rispettivamente 13 e 4.

Le città scelte invece fuori regioni, facenti parte tutte dell’Umbria, sono state Gubbio, Foligno e Perugia, in cui sono nati rispettivamente 85, 7 e 3 bambini; in un solo caso è stata scelta come città anche Roma.

Quanto indicato dai dati ricavati dall’ufficio anagrafe di Fabriano evidenzia che la maggioranza dei cittadini preferisce ancora la soluzione di Gubbio a quella di Jesi.

«A quelle della struttura di Gubbio si aggiungono le nascite avvenute a Foligno e a Perugia per un totale di quasi 100 nascite fuori regione che corrisponde a circa il 60% dei nuovi nati e residenti nel nostro comune» scrive il sindaco di Fabriano Gabriele Santarelli in un post pubblicato sui social venerdì scorso, riguardante la delicata questione della chiusura punto nascita e pediatria.

«Questi dati – conclude Santarelli – evidenziano l’assurdità per la quale in nome della tanto sbandierata sicurezza basata su freddi numeri sono state mandate delle mamme a partorire in un ospedale che fino alla chiusura del nostro punto nascita faceva meno parti del Profili».

Fabriano, servizi demografici

(redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Cronaca6 ore fa

Jesi / Brucia il computer, ci vogliono i Vigili del Fuoco

Intervento della squadra cittadina nella serata di ieri, nessuna persona coinvolta ma danni di Redazione Jesi, 2 febbraio 2023 –...

Bassa Vallesina6 ore fa

Falconara / Incidente all’Api, tanto fumo ma nessun danno a persone e cose

Una quantità di combustibile era trafilata da una valvola, situazione prontamente risolta dal personale interno della raffineria, addestrato per far...

Attualità8 ore fa

Sanità / Medici di famiglia, i dottori Gagliardini ed Ercolino a Cingoli e Filottrano

Lo ha comunicato l’assessore Filippo Saltamartini dopo il confronto avuto con la Direzione dell’Ast Ancona e con il Distretto competente...

Attualità9 ore fa

Provincia / Open day per il rinnovo dei passaporti

Le date delle aperture straordinarie nei Commissariati di Jesi, Fabriano, Senigallia e Osimo, con accesso libero e senza prenotazione in...

Alta Vallesina11 ore fa

Fabriano / Subaffitto Agricom, l’interpellanza di Fabriano Progressista

Torna d’attualità la questione dell’azienda agraria comunale Fabriano, 2 febbraio 2023 – Premesso che con delibera di giunta del 21/03/2022...

Eventi12 ore fa

Montecarotto / A teatro una rassegna da “perdere la testa”

Dal 17 febbraio i quattro appuntamenti tra “amore e follia”, a chiudere il calendario lo spettacolo di “Malati di niente”...

carabinieri stazione sassoferrato carabinieri stazione sassoferrato
Alta Vallesina13 ore fa

Sassoferrato / Compra un Apple Watch online ma viene truffato

Denunciato un 40enne residente nella provincia di Fermo per truffa di Redazione Sassoferrato, 2 febbraio 2023 – I Carabinieri hanno...

Alta Vallesina14 ore fa

Fabriano / Ambito 10, ecco il registro assistenti familiari

Il Registro Assistenti Familiari: uno strumento in più per favorire le famiglie e aiutare lavoratori e lavoratrici del settore di...

Attualità19 ore fa

Tradizioni / Dopo i Giorni della Merla ecco Candelora: «Dell’inverno semo fora?»

Un’altra ricorrenza della tradizione popolare che cade oggi 2 febbraio e sancisce la fine o il prosieguo dell’inverno di Cristiana...

Primo piano19 ore fa

L’intervista / Roberto Mancini: «Marche regione da podio, Jesi sul gradino più alto»

«Spero davvero che tra qualche tempo sia Ancona che Ascoli possano tornare in serie A, sarebbe un bel traguardo per...

Meteo Marche