Connect with us
TESTATA -

Eventi & Cultura

JESI / “Conversazioni Contemporanee” a Palazzo Santoni

Mostra curata dall’associazione “Metodo Effe”, inaugurazione domani alle 18, rimarrà aperta con eventi e tavoli di confronto fino al 28 novembre

JESI, 24 novembre 2021“Conversazioni Contemporanee – abitare il pensiero, vivere l’arte” è il titolo della mostra che sarà inaugurata domani alle 18 a Palazzo Santoni, vicolo Ripanti.

Laura Lanari e Silvia Fiorentino

Frutto del lavoro dell’associazione culturale Metodo Effe, con il sostegno degli assessorati alle pari opportunità e alla cultura del Comune di Jesi, oltre all’esposizione delle opere è previsto un calendario di incontri, visite guidate, arte, musica e benessere che rientra nella Giornata mondiale contro la violenza sulle donne e che andranno avanti sino al 28 novembre prossimo.

Metodo effe che vede la luce nel 2007 grazie alla volontà di un gruppo eterogeneo di donne. Rinato durante la primavera 2021, propone un doppio calendario di incontri al femminile, per creare occasioni di confronto interdisciplinare a partire dall’arte di Silvia Fiorentino, l’artista curatrice del progetto.

«Un linguaggio plurale per raccontare un mondo complesso – spiega la stessa Fiorentino – Uno “spazio” da costruire e immaginare, con tavoli di confronto e di pensiero filosofico, politico, estetico, psicanalitico, artistico e culturale. Il percorso artistico con le opere ispiratrici dei pensieri e dei confronti intellettuali sarà una mostra non usuale. Piuttosto il pretesto per un dialogo aperto tra opere e pensiero».

Il 26 e il 27 novembre si aprono una serie di tavole rotonde alle quali potranno prendere parte tutti gli interessati, contribuendo alla crescita delle testimonianze e dello scambio tra esperienze e punti di vista.
Alle 17.30 ci saranno Giovanna Curatola, psicoterapeuta, e Brunella Antomarini, filosofa e scrittrice. Seguiranno Annalisa Filonzi, critica d’arte e curatrice indipendente, Simona Cardinali, storica dell’arte
e Marco Tarsetti, operatore museale. Parteciperanno anche Silvia Fiorentino e Laura Lanari, curatrici del progetto.

Al centro Simona Cardinali

Sabato 27 novembre alle 17.40 toccherà all’assessora Marisa Campanelli, alla psicoterapeuta
Maria Elia, e a seguire Patrizia Caporossi, filosofa e storica delle donne. Si chiude il 28 novembre alle 16 con un percorso guidato alla scoperta delle testimonianze artistiche e culturali femminili nella città di Jesi a cura di Daniela Giardinieri e Chiara Staffolani, una sessione di meditazione con Barbara Neri e una esibizione musicale a Palazzo Santoni curata da Elena Antongirolami, violoncello solo.

Eleonora Dottori

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi
 
 
Continua a leggere
Lascia un commento
0 0 voti
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments


Meteo Marche

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x