Segui QdM Notizie

Attualità

Jesi “Futuri possibili per il Volontariato” rinnovato l’impegno, al via il corso on line

Il percorso formativo, interamente gratuito, inizierà domani 23 novembre (17.30), aperto a tutti i cittadini, alle pubbliche amministrazioni e ai curiosi, come iscriversi

Jesi – Per il secondo anno consecutivo si è rinnovato l’impegno del Coordinamento delle Associazioni di Volontariato e Promozione Sociale dell’Ambito 9 nell’organizzare in sinergia col Centro Servizi del Volontariato Marche una formazione partecipata funzionale al comparto del “terzo settore” che tenga il passo con i cambiamenti sociali e politici odierni.

Futuri possibili del Volontariato, si chiama così il percorso formativo, interamente gratuito, che inizierà domani, 23 novembre, ore 17.30 in modalità online aperto a tutti i cittadini, alle pubbliche amministrazioni e ai curiosi. Sempre online saranno le date del 30 novembre e del 6 dicembre. Per partecipare basta cliccare sul link zoom della locandina.

Il 15 e 16 dicembre invece sarà previsto un laboratorio in presenza a Jesi, nella sala formazione del Museo Federico II per il quale invece sarà obbligatoria l’iscrizione. Aperto a un massimo di 20 persone, ci si può iscrivere seguendo l’altro link del depliant. Per i 20 che parteciperanno sarà previsto anche un follow-up online il 21 dicembre.

Il 17 gennaio, invece, sarà la volta della restituzione del lavoro svolto nel laboratorio, incontro online dalle 18 alle 19 aperto alla cittadinanza. I professionisti e formatori coinvolti fanno parte del team Forwardto di Torino e parte del loro lavoro si fonda sull’aiutare i decision-makers a esplorare scenari futuri, gestire complessità e incertezze e configurare strategie per attivare processi trasformativi in grado di generare impatti nel futuro prossimo e risultati desiderati long-termwww.forwardto.it Info e contatti [email protected]

© riproduzione riservata

News