Segui QdM Notizie

Cronaca

JESI Giardini: il chiosco solo per una mezza estate

chiosco giardini pubblici

Si allungano i tempi rispetto a quelli previsti: le buste con le manifestazioni di interesse saranno aperte il 27 luglio

JESI, 15 luglio 2020Potrebbe aprire ad agosto, forse, il chiosco dei giardini pubblici. L’affidamento della struttura, acquistata dal Comune di Jesi per un importo di 30mila euro, è oggetto di una manifestazione di interesse aperta dall’Ente cui seguirà la concessione con una procedura negoziata.

chiosco giardini pubbliciPer presentare le domande c’è tempo sino al 25 luglio, due giorni dopo, il 27, saranno aperte le buste con le offerte pervenute.

La durata della concessione è stabilita in cinque stagionalità, decorrenti ciascuna dal 1 aprile al 31 ottobre di ogni anno, salvo la stagione corrente che avrà inizio dalla effettiva consegna del servizio che, sta slittando rispetto a quelel che rano le aspettative e gli annunci di un’entrata a regime già all’inizio dell’estate. Problemi di pandemia a parte.

Il contratto avrà comunque termine il 31 ottobre 2024. Il  servizio di gestione del chiosco è compensato unicamente dalla corresponsione degli introiti derivanti dall’esercizio dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande presso il chiosco stesso.

Il concessionario avrà l’onere dei servizi di pulizia non solo dell’area del chiosco, ma anche di quella retrostante attrezzata a giochi per bambini, oltre ai bagni pubblici. Prevista inoltre la pulizia almeno una volta ogni bimestre della fontana ubicata all’interno del parco.

Lo scorso anno la struttura è rimasta chiusa con buona pace dei tantissimi giovani, famiglie e anziani che con la bella stagione si recano quotidianamente nell’area verde attrezzata.

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

News