Connect with us

Alta Vallesina

LETTERE & OPINIONI / QUADRILATERO: IL 19 LUGLIO IN REGIONE ED IL GIORNO SUCCESSIVO A FABRIANO PER EVITARE I LICENZIAMENTI COLLETTIVI

FABRIANO, 6 luglio 2017 – Lo scorso 28 giugno abbiamo avuto il primo incontro dopo la lettera di apertura procedura di licenziamenti collettivi , ribadendo che la procedura è irricevibile e che la soluzione del problema, a nostro avviso, passa  dallo sblocco dei lavori,  del  lotto 2, della perizia  n° 6 (ss76)  e successivamente  del 3 e 4 lotto ovvero la pedemontana da  Matelica a Muccia  e non  nell’effettuare i licenziamenti.

Stiamo attendendo una data di incontro con ANAS  ( incontro già richiesto dalle organizzazioni sindacali nazionali di categoria) ma ad oggi non è  pervenuto alcun riscontro.

Abbiamo chiesto ed ottenuto una data di incontro con la Regione Marche e l’assessore alle infrastrutture  ha confermato la sua disponibilità per il 19 luglio alle ore 10. Successivamente terremo un incontro con il sindaco di Fabriano,  Dottor Gabriele Santarelli , il giorno dopo, 20 luglio.

Le associazioni sindacali ribadiscono che il protrarsi della situazione di incertezza nella consegna dei lavori sopra citati,  provocherebbe un fermo lavori con conseguenze negative sul territorio fabrianese, già  colpito dagli effetti della crisi industriale.

Ci riserviamo , a fronte di non risposte celeri e positive, unitamente ai lavoratori impegnati nell’opera, ad azioni e manifestazioni sul territorio al fine di sensibilizzare le parti interessate, con l’intento di trovare soluzioni efficaci  alla prosecuzione dell’opera e a scongiurare i licenziamenti dichiarati dalla  Astaldi.

 

Feneal-Uil Filca-Cisl Fillea-Cgil

(Andrea Casini – Luca Tassi – Daniele Boccetti)

Continua a leggere
Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 + quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023