Connect with us

Ricette per il sorriso

COTTO&MANGIATO/ La rubrica di Gioia Morici

cotto e mangiato vignetta gioia

AMBROGIO, HO UN CERTO LANGUORINO

Raga’, è ufficiale, so’ a dieta. Mortacci mia, ‘sto 2020 fa proprio caga’. Perché siccome è iniziato male ed è proseguito peggio, l’ho voluto finì proprio de merda, così non ce pensavo più. E quindi me so’ messa a stecchetta…o almeno ce provo. Certo l’incomincio è stato traumatico.

Aho, pe’ na settimana so’ andata avanti a petto de pollo e verdure, verdure e petto de pollo, tra un po’ facevo coccodè! Tant’è che a un certo punto ho sbottato: “Sarà un po’ poco?”. E la tipa della dieta: “Eh, ma di verdure ne può mangiare quante le pare”. E io: “Ambè, grazie, è stato sempre il sogno mio morì gonfia d’insalata!”, ma siccome non ha colto l’ironia, ho preso la via della porta a ‘recchie molto basse.

Al 18° giorno de regime nazista, visto che stavo a mosca’ sui muri, so’ tornata a chiarì le faccende: “Scusi, dottorè, ma quando me piglia…quel certo languorino?”. Che era un modo delicato per dire: qua sto a morì de fame, che cazzo volemo fa’? E lei, tutta serafica: “Semplice, si mangi 4 mandorle”.

All’inizio so’ stata zitta perché pensavo de ave’ capito male. Poi quella, che deve ave’ percepito l’imbarazzo nell’aria, ha specificato: “La frutta secca è molto nutriente. Quattro mandorle è un ottimo spuntino”. Te immagini la faccia mia?? Lì per lì je volevo mette le mani addosso, poi ho pensato che a faje male era come buttà via i soldi anticipati, quindi ho incassato ‘sta silurata. Ah, ma dentro de me lo sfogo ce l’avevo molto chiaro:

“Quattro mandorle?? Quattrooo mandorlee??? Senti, cosa, a me quattro mandorle non me l’ha detto mai nessuno!…quattro mandorle lo vai a dì a tuzzìa e tu sorella, intesi?! ma come te permetti, eh, che peserai sì e no 15 chili vestita?? Me dici que ce fo co’ 4 mandorle…i gargarismi?! Le metto sul balcò pe’ i piccioni?? Le uso a tombola pe’ copricce i numeri??? Fortuna che non t’ha sentito nonna, pace all’anima sua, sennò te ce piàva a sassate co’ le mandorle! Che noi, modestamente, semo gente che, coi morsi de la fame, te se magna el mandorlo co’ le radici e tutto…e non so se ce basta! È ‘rivata lia…quattro mandorle…non te azzardà più, sa’, razza de ‘sta maleducata che non sei altro!!”.

Dopo 10 secondi de silenzio che pareva il far west, Terminator me butta là l’alternativa: “Altrimenti un frutto”. Che sul momento, capirai, m’è parso de sentì “fritto”, poi come ha aggiunto “La banana meglio di no” in un nanosecondo so’ passata dalla rabbia alla depressiò suicida. Ma potevo fa’ la figura della peracottara?? Nooo. Quindi ho sorriso come addì: “Grazie per queste ricette merda-vigliose” e so’ corsa a casa a piagne.

Non so come finirà st’odissea: vedo tocchi de cioccolata ovunque, pioggia de polvere de tiramisù e l’altra notte me so’ sognata la Madonna con in braccio un barattolo de Nutella. Qua per sfangarla ho solo due opzioni: 1) accelerare il metabolismo, che se riesco a fallo gira’ alla velocità dei coglioni, nel giro de due giorni peso 45 chili 2) accendere un cero a San Gennaro, sì, insomma, rivolgermi direttamente ai piani superiori. Magari potrei scrivere una lettera all’Altissimo: “Caro Dio, quando ti ho chiesto un po’ di culo forse non ci siamo capiti.”

…Che dite, me risponde??

 

Gioia Morici       

gioia.morici@qdmnotizie.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

La Fenice - cremazione animali


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.