Connect with us

il parere dell’esperto

Medicina / Mal di testa e fattori scatenanti

Andreoli immobiliare 01-07-20

 Dalla rabbia repressa alle luci troppo forti, dalle condizioni meteo all’attività sessuale: ecco come prevenire

Gli attacchi di mal di testa possono essere indotti da alcune situazioni e comportamenti, vediamoli in dettaglio 

Mal di testa da weekend 

Capita di svegliarsi, il sabato o la domenica mattina dopo una settimana di lavoro intenso, con un forte mal di testa. Si tratta della cefalea da weekend causata da un crollo repentino degli ormoni dello stress. Può essere prevenuto con l’assunzione di estratti di piante rilassanti come rodiola, valeriana o withania durante la settimana ed evitando di dormire molto più a lungo del solito nel fine settimana. 

Rabbia repressa

La rabbia causa la cefalea muscolotensiva. Il mal di testa che ne deriva può essere superato rilassando la muscolatura di collo e testa, massaggiando creme a base di arnica.

Postura scorretta 

Capita a chi passa troppe ore davanti a un pc. È importante utilizzare sedie con supporti lombari.

Odori e profumi 

In persone particolarmente sensibili agli odori, le sostanze chimiche contenute nei profumi stimolano il mal di testa. È importante utilizzare prodotti senza profumi e arieggiare spesso gli ambienti. 

Condizioni meteo 

Per alcuni individui predisposti, sbalzi di temperatura e umidità possono determinare la comparsa del mal di testa. 

Digrignare i denti

Il bruxismo, la tendenza a digrignare i denti nel sonnocausa mal di testa. È fondamentale utilizzare un bite dentale protettivo.

Luci intense

Le luci molto intense possono generare un attacco. Bisogna proteggersi con occhiali da sole e per chi passa tante ore davanti al pc è bene utilizzare schermi che filtrano la luce blu e integratori che supportino la funzione visiva.

Alimenti

Le intolleranze alimentari e i cibi troppo freddi possono provocare cefalea. Per individuare i cibi associati agli attacchi è utile effettuare un test per le infiammazioni da cibo.

Attività sessuale 

Questa forma di mal di testa dipende dall’aumento della pressione nella muscolatura della testa e del collo e tende a comparire poco prima dell’orgasmo. Può essere utile assumere un antidolorifico prima del rapporto sessuale. 

Dr. Daniele Corosu 

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

sirolo soccorso a persona sirolo soccorso a persona
Marche news2 ore fa

L’intervento / Escursionista soccorso sul monte Conero

Era in difficoltà al Passo del Lupo, sul posto via terra una squadra dei Vigili del Fuoco, via mare sommozzatori...

Cronaca5 ore fa

Jesi / C’è la buca per strada? La nuova app per la segnalazione al Comune

All’interno dell’applicazione Municipium da oggi è possibile comunicare le criticità cittadine ed essere aggiornati sull’esito dell’intervento di Tiziana Fenucci Jesi,...

SanBenedetto anpas SanBenedetto anpas
Marche news6 ore fa

Anpas / 228 posti per il Servizio Civile Universale su 40 sedi in regione

Il bando, riservato ai giovani dai 18 ai 28 anni, è on line e c’è tempo fino al 10 febbraio ...

Alta Vallesina11 ore fa

Arcevia / Macchina danneggiata, una microcamera per scoprire la responsabile

L’intuizione dei Carabinieri ha portato alla denuncia di una 40enne residente in città di Redazione Arcevia, 31 gennaio 2023 –...

Cronaca13 ore fa

Jesi / Incendio da “Gastreghini”, brucia il pane

Intervento dei Vigili del Fuoco poco dopo le 6 di questa mattina in via Abruzzetti alla Zipa di Pino Nardella...

Alta Vallesina13 ore fa

Fabriano / “Know.How”, con Elica nel cuore dell’azienda

Per quattro settiamne i video che raccontano la vita all’interno dell’azienda saranno disponibili sui canali social del Corriere della Sera...

Alta Vallesina15 ore fa

Fabriano / SS76: Lavori in galleria finiti, termina divieto di transito mezzi adr

Tre le gallerie interessate tra Fabriano Est e Ovest: “Malvaioli”, “Monticelli” e “Burano” di Redazione Fabriano, 31 gennaio 2023 –...

Marche news16 ore fa

Scuole / Cultura della legalità all’interno, controlli di sicurezza all’esterno

Il Questore di Ancona, Cesare Capocasa: «Un fondamentale dispositivo di prevenzione, nonché di educazione, che porta risultati in termini di valori...

Tendenze16 ore fa

Auto elettriche: a che punto è la situazione in Italia?

Le emissioni inquinanti provengono per circa il 25% dai trasporti nell’intera Unione Europea. Nel nostro Paese, in particolar modo, recenti statistiche dell’Ispra...

Cronaca17 ore fa

Jesi / In buona salute gli alberi di Viale della Vittoria

Esito positivo dopo le prove di carico effettuate dai tecnici incaricati dal Comune su 20 esemplari, ora si parte con...

Meteo Marche