Connect with us

Cronaca

JESI / Spostamento fontana, l’opposizione: «Non lasceremo nulla di intentato»

Stasera alle 18.30 la diretta Facebook di “Jesi in Comune” per dare la parola ai cittadini

JESI, 4 dicembre 2020 – Dopo il del Consiglio comunale allo spostamento della fontana con l’obelisco e i leoni di Piazza Federico II, l’opposizione non ci sta, né si ferma la protesta dei cittadini inascoltati.

«La maggioranza del Consiglio comunale lunedì scorso ha bocciato la nostra proposta di referendum volto a far esprimere la cittadinanza sul lascito del testamento di Cassio Morosetti – scrive Jesi in Comune sulla sua pagina Facebook – e ha poi votato il via libera allo spostamento della fontana che dovrà compiersi entro luglio 2021».

«In questi giorni, in queste ultime ore, ci sono arrivati moltissimi messaggi di sostegno e altrettante sollecitazioni da parte di tantissimi cittadini che, come noi, sono fortemente in disaccordo con questa scelta. È fondamentale a questo punto capire come muoversi per cercare di fermare quest’operazione».

Andreoli immobiliare 01-07-20

Particolare della fontana dei leoni

Per illustrare le strade percorribili, i consiglieri di Jesi in Comune terranno una diretta Facebook oggi, 4 dicembre, alle ore 18.30 per approfondire la questione, spiegarla alla cittadinanza tagliata fuori dalla decisione e stabilire insieme il da farsi.

In questa pagina della politica jesina, la città sembra in mano ai privati cittadini – incalzano le opposizioni – che, forti del loro patrimonio, possono decidere le sorti e le identità delle piazze e dei loro abitanti, e dettare i tempi della democrazia della Giunta.

Di qui la necessità manifestata anche dal Pd di curarsi dell’opinione della cittadinanza.

«Entro lunedì i membri del partito si incontreranno per decidere la strada da intraprendere – spiega Stefano Bornigia, segretario del Pd di Jesi -, forse una petizione o un referendum abrogativo. La maggioranza non ha preso affatto in considerazione l’idea di consultare la cittadinanza, neanche in forme più snelle del referendum. Andremo avanti con Jesi in Comune e non lasceremo nulla di intentato».

L’illustrazione di Danila Marasca

Molti cittadini, nel frattempo, stanno utilizzando l’illustrazione di Danila Marasca come immagine di copertina del loro profilo Facebook per manifestare il proprio dissenso.

Elisa Ortolani

Leggi anche:

JESI / Piazza “libera”: sui social spopola il disegno di Danila Marasca

JESI / Spostamento fontana, Pd dopo il “sì”: «Non molliamo»

JESI / Spostamento fontana, il “sì” del Consiglio al lascito Morosetti

JESI / Spostamento fontana: Jesi in Comune e Pd, appello per il referendum

JESI / Ipotesi scacchiera in Piazza Federico II al posto della fontana

JESI / Bocciato il referendum, Bacci: «Non c’è tempo»

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche