Segui QdM Notizie

Tendenze

Jesi La Jesina Pallanuoto segna il gol più bello con la solidarietà

Donato un saturimetro con sensori wireless al Reparto di pediatria del “Carlo Urbani” grazie al ricavato della vendita delle palline di Natale con il logo della Società granata

Jesi – Una delegazione della Jesina Pallanuoto, ha donato un saturimetro con sensori wireless, al Reparto di pediatria dell’ospedale “Carlo Urbani’ , coordinato dalla dottoressa Bonucci.

La donazione è stata resa possibile grazie al ricavato della vendita delle palline di Natale, con il logo della Jesina Pallanuoto.

Presenti alla consegna, la stessa dottoressa Bonucci, il presidente Gianluigi Traini con il dirigente Petrucci, il capitano della squadra under 14, Diego Campodonico e l’assessore allo sport Samuele Animali.

La Jesina Pallanuoto ringrazia tutti coloro che hanno contribuito affinché tale iniziativa diventasse realtà

Un ringraziamento particolare alle famiglie dei tesserati, alla piscina comunale di Chiaravalle, al Bar Verdi di Jesi, al consigliere Cingolani, alla Rosetana Nuoto e a tutte le famiglie che hanno partecipato al Torneo Città di Jesi del 4 gennaio a Senigallia.

«Abbiamo preso spunto da una precedente donazione fatta dagli ultras della Jesina Calcio – spiega il presidente Traini – . La loro scintilla ha acceso il fuoco della solidarietà in noi. Speriamo che, anche grazie a questo gesto, il fuoco si propaghi il più possibile anche nelle altre realtà cittadine».

© riproduzione riservata

News