Connect with us

Cronaca

JESI / COLPO GROSSO DEI LADRI, RUBATI ORO E ARMI

I preziosi custoditi in una cassaforte, sottratti anche un fucile e due pistole

JESI, 6 marzo 2019 – Hanno attaccato la cassaforte con quanto conteneva colpendo duro i ladri, nella serata di lunedì, tra le 19 e le 20, in via Bosi, quartiere residenziale nei pressi di via Roma,  in un appartamento situato al piano rialzato.

All’interno della cassaforte – che sarebbe stata smurata e fatta passare da una finestra –  oro e preziosi di famiglia per un bottino probabilmente ingente, comunque diverso, per entità, dai soliti mordi e fuggi.

Il che fa pensare che la banda di malviventi  in azione abbia attentamente pianificato come e dove mettere a segno il furto. Non solo, ma i topi che hanno agito non si sono accontentati, trafugando anche un fucile da caccia e due pistole, regolarmente denunciati.

Via Bosi

Si erano introdotti all’interno dell’abitazione scardinando con un piede di porco la porta finestra di un balcone, quindi avrebbero bloccato la porta d’entrata chiudendosi dentro tanto che la proprietaria, rientrando, non sarebbe riuscita ad aprire. Di qui i primi sospetti e l’allarme anche se nessuno, sino a quel momento, si era accorto di quanto stava accadendo.

I malviventi hanno tralasciato la bigiotteria senza mettere a soqquadro il resto dell’appartamento.  Sul posto la Polizia e anche la Scientifica per poter reperire elementi utili all’indagine.

(p.n.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Condividi
  •   
  •   
  •  
  •  
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.