Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / La cultura ai tempi del coronavirus: tour virtuali e video online

La cultura viaggia sui social network

 

FABRIANO, 17 marzo 2020 –  Musei e luoghi di cultura chiusi? la città della carta risponde proprio partendo da un piccolo tour virtuale del museo della carta e della filigrana che con tre piccoli video postati sulla pagina ufficiale Facebook cercano di raccontare i passaggi e gli utilizzi del fiore all’occhiello di Fabriano.

Ma il “viaggio” non si ferma qui, perché anche la pinacoteca “Molajoli” sfrutta i canali online per riaprire le porte e mostrare una struttura ritornata alla “forma originaria” dopo la mostra dello scorso anno dedicata a Gentileschi ed ai caravaggeschi nelle marche.

Andreoli immobiliare 01-07-20

«I musei non sono solo spazi chiusi che custodiscono collezioni, sono organismi viventi che diffondono cultura – osserva l’assessore alla cultura di Fabriano Ilaria Venanzoni –  la cultura e la sua narrazione possono viaggiare anche sui social. Quindi, l’idea è quella di ribaltare la visione dell’isolamento e della quarantena come periodo di angoscia, tristezza o noia e di trasformarla invece in un’occasione di crescita culturale e di coesione della comunità cittadina».

 

Importante anche lo “storytelling” portato avanti dalla pagina facebook della soprintendenza marchigiana belle arti (@soprintendenza.marche) , che racconta costantemente con foto e brevi note la cultura marchigiani in questi tempi di difficoltà.

Foto e video per rimettere al centro degli smartphone la cultura di un territorio che racconta radici antichissime e che raccoglie una storia capace in questo momento di unire l’obbligo di legge e la voglia di continuare a scoprire una regione d’arte e cultura.

(s.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche