Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / Si perde nel bosco in pieno coprifuoco

Le operazioni hanno coinvolto Soccorso Speleo, Carabinieri e sanitari del 118

FABRIANO, 29 dicembre 2020 – Paura nel corso della notte per un 35enne di origine rumena, perso nel bosco tra Valleremita e l’eremo di San Silvestro.

A lanciare l’allarme, intorno alla mezzanotte, secondo le prime ricostruzioni, proprio il giovane che ha chiesto aiuto al 118. Da questa prima chiamata l’allarme al comando dei Vigili del Fuoco, che ha fatto scattare la macchina dei soccorsi coinvolgendo anche il Soccorso alpino, i Carabinieri e ovviamente anche i sanitari.

Soccorso alpino, carabinieri, vigili del fuoco e sanitari del 118 durante i momenti del soccorso

Dopo circa tre ore di ricerca l’uomo è stato ritrovato quasi alla sommità della strada bianca che da Valleremita porta all’eremo fondato da San Silvestro Abate nel 1231.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Fondamentale nel ritrovamento il segnale del cellulare, che ha facilitato le operazioni rese complesse anche dal forte vento che per tutta la notte ha sferzato il Fabrianese.

Per fortuna nessuna grave conseguenza nonostante il trasporto al pronto soccorso del “Profili per accertamenti. Per lui grande spavento e una leggera ipotermia.

Ancora da chiarire come abbia raggiunto la frazione fabrianese di Valleremita vista la residenza fissata a Roma e soprattutto il “perché” della passeggiata notturna in pieno coprifuoco che gli costerà.una sanzione.

Le operazioni di soccorso

Maltempo nel Fabrianese

Ma nel corso della notte molti gli interventi dei Vigili del Fuoco a causa del forte vento:una decina per liberare le sedi stradali da rami e detriti portanti dal forte vento.

Sempre nel corso della notte anche il soccorso a una persona anziana, caduta dal letto. La donna è stata trasportata dai sanitari del 118 al pronto soccorso dell’ospedale di Fabriano per accertamenti.

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche