FABRIANO / DENUNCIATO PER LESIONI 25ENNE NIGERIANO

Il fatto è avvenuto pochi giorni fa

 

FABRIANO, 15 aprile 2018 – Una lite finita con una bottigliata in testa. Protagonisti  due nigeriani: uno di 25 ed uno di 22. Entrambe con regolare permesso di soggiorno ma disoccupati. Il 25enne residente a Senigallia ed il più piccolo senza fissa dimora ma avvistato più volte tra Senigallia e Marzocca. Nessuno con precedenti penali.

Il più piccolo dei due denuncia

Per motivazioni ancora da chiarire, il più veccho avrebbe colpito il più giovane con una bottiglia alla testa. Andato al pronto soccorso del “Profli”, il 22enne è stato refertato con 8 giorni di prognosi. Successiva la denuncia ai carabinieri della città della carta.

Una vicenda partita a gennaio

Ma la “lotta” tra i due era iniziata a Senigallia, quando il più giovane a Senigallia avrebbe colpito il 25enne anche lui con una bottiglia. Per lui referto con lievi ferite.

Da chiarire anche il perché del secondo round a Fabriano, ma si suppone che amici comuni dei abbiano attirato il 22enne nella città della carta.

Ipotesi dello screzio tra i due tutte al vaglio degli investigatori.

Annibaldi & Pandolfi Onranze funebri - Casa del Commiato

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*