L'ingresso del Liceo Classico

JESI / BIDELLA DEL LICEO CLASSICO CONDANNATA PER I FATTI DEL 2011, PENA SOSPESA

JESI, 9 febbraio 2018 – I fatti risalgono al 2011, fine anno scolastico.

Una bidella del Liceo Classico era stata sorpresa con le mani dentro gli zaini durante l’ora di educazione fisica e denunciata al Commissariato di Jesi  dagli stessi studenti per tentato furto.

Questa mattina il Giudice monocratico del Tribunale di Ancona ha emesso il verdetto condannandola a un anno di reclusione ma la pena è stata sospesa.

 

Annibaldi & Pandolfi Onranze funebri - Casa del Commiato

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*