Connect with us

Marche news

Alluvione / «Evento millenario», il rapporto della Protezione Civile

Andreoli immobiliare 01-07-20

L’eccezionalità delle caratteristiche di quanto è successo in tale portata ha una probabilità di accadimento di una volta oltre mille anni

Ancona, 25 settembre 2022 – La Protezione Civile regionale ha pubblicato il rapporto di evento relativo all’alluvione che ha colpito le Marche tra il 15 e il 16 settembre. www.regione.marche.it

Vi sono descritti i fenomeni meteorologici avvenuti, che evidenziano «l’eccezionalità delle caratteristiche di un evento atmosferico di tale portata, che ha una probabilità di accadimento una volta oltre mille anni».

Di seguito una nota di sintesi di spiegazione tecnica degli eventi atmosferici descritti nel rapporto, diffusa dalla Regione Marche.

«I tempi di ritorno delle cumulate di pioggia negli intervalli di tempo di 3-6 ore hanno raggiunto valori che potremmo definire “fuori scala” rispetto alle metodologie utilizzate, sicuramente superiori a 1.000 anni».

«Tale fatto è confermato dall’estensione delle aree alluvionate dal fiume che hanno occupato anche terreni deposti come minimo in epoca medioevale».

«A livello puntuale la stazione pluviometrica di Colle situata tra Montecarotto e Serra de Conti ha superato negli intervalli 3 e 6 ore con 162,4 mm e 186,4 mm i record storici di precipitazione di tutta la serie registrata nelle Marche a partire dal 1929».

«A questo si aggiunga che è noto che le precipitazioni registrate ai pluviometri, essendo puntuali, potrebbero sottostimare i quantitativi areali».

«Gli idrometri della rete di monitoraggio installati nei bacini di Misa e Nevola per seguire l’andamento dei livelli idrici, eccettuato quello di Bettolelle, situato a valle della confluenza tra i due fiumi, sono stati danneggiati o spazzati via da una improvvisa ondata di piena che ha sormontato i sensori senza dargli neanche il tempo di segnalare l’aumento dei livelli registrati».

«Questo ha reso impossibile il monitoraggio strumentale di quanto si stava verificando. In un intervallo di un’ora all’incirca tra le 20.30 e le 21.30 si è in pratica passati da una situazione misurata di pochi centimetri di acqua in alveo, a una situazione di assenza del dato».

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Tendenze14 minuti fa

La salute mentale sotto i riflettori in scuole e uffici: prendersi cura della propria mente anche in privato

Nell’immediato post-pandemia, la salute mentale è un argomento sotto i riflettori. I dati hanno parlato chiaro: nel corso del biennio...

Sport21 minuti fa

Volley B1 / Forlì più forte, Clementina cede in casa

Le ragazze di coach Mucciolo lottano alla pari delle avversarie solo nel 1° set, poi consegnano in mano alle avversarie...

Eventi3 ore fa

Montemarciano / Rinnovata e inaugurata la storica pasticceria “La Delizia”

Il sindaco Damiano Bartozzi ha provveduto al tradizionale taglio del nastro, presenti anche l’ex sindaco Gerardo Cingolani e l’attuale assessore...

Eventi4 ore fa

Cingoli / Domeniche a Santo Spirito tra storia, lettere e arti

Cinque incontri a partire da oggi, alle 17, sino al 12 marzo: con importanti studiosi e artisti per confrontarsi sul...

Alta Vallesina6 ore fa

Basket Femminile A2 / Matelica conquista Ancona, Halley il derby è tuo

Dopo la sconfitta della settimana scorsa, le ragazze di Coach Cutugno tornano a vincere in trasferta Redazione Matelica, 27 novembre...

Cronaca10 ore fa

Jesi / Si accende la tenda dell’imperatore, sul Corso un cielo di stelle

Da ieri le luminarie di Natale, la via del salotto buono cittadino torna a brillare mentre Piazza Federico II celebra...

Cronaca10 ore fa

Jesi / New BaskIn, gli Angeli del basket scendono in campo

Al Circolo Cittadino la presentazione dei 31 atleti della nuova Asd jesina e del progetto #Iocisono per sostenitori, nel team...

Cronaca10 ore fa

Jesi / L’indagine sul tempo libero dei nostri giovani

Le prime anticipazioni pongono strade e piazze al primo posto nei luoghi di incontro, ma sono i social a catturare...

Eventi10 ore fa

Castelplanio / Inaugurata la Cantina Albamocco

I titolari Filippo Russotto e Alessandra Venturi si sono trasferiti nelle Marche da giovanissimi e hanno deciso di investire in questo territorio e nella...

Attualità10 ore fa

L’evento / Il Progetto Arca presentato a Berlino

Bruno Garbini: «Orgoglioso dell’interesse suscitato all’Ambasciata d’Italia» durante la “Settimana della cucina italiana nel mondo“ Il Progetto Arca è stato...

Meteo Marche