Connect with us

Attualità

Falconara / Attraversamento via Flaminia a Fiumesino, progetto discusso

Andreoli immobiliare 01-07-20

Prima del passaggio in Consiglio comunale, il sindaco Stefania Signorini ha ottenuto l’approvazione dell’Anas, dopo anni di dinieghi, in seguito all’investimento mortale di una mamma

di Gianluca Fenucci

Falconara, 27 settembre 2022 – Si è svolta la commissione consiliare che aveva al centro della discussione l’attraversamento pedonale sulla via Flaminia nel tratto che interessa il quartiere di Fiumesino, teatro nel gennaio scorso di un drammatico investimento che ha causato la morte di una mamma di 52 anni residente nel quartiere.

Finalmente, grazie a un progetto predisposto dal Comune e approvato e cofinanziato dall’Anas, gli abitanti di Fiumesino potranno attraversare la Statale Adriatica in sicurezza, grazie a un nuovo percorso pedonale a massima visibilità e a un semaforo a chiamata.

«Il progetto condiviso con l’Anas, società proprietaria della strada che finora non aveva mai concesso la possibilità di realizzare un attraversamento per i pedoni in corrispondenza del quartiere – spiega il sindaco Stefania Signorini consentirà di migliorare sensibilmente la sicurezza della strada».

Attraversamento pedonale in sicurezza a Fiumesino

In tanti anni i referenti dell’Anas avevano sempre opposto un netto diniego, con la motivazione che l’attività dell’azienda è sempre stata legata esclusivamente alla circolazione stradale e alla sicurezza degli automobilisti.

Il Sindaco, dopo l’incidente del gennaio scorso che è costato la vita alla mamma, investita mentre attraversava con la figlia dopo essere scesa dall’autobus, si è rivolta ai vertici regionali e nazionali dell’Anas, ha organizzato una serie di confronti, sfociati in un’apertura alla realizzazione di un attraversamento protetto.

Nel lungo periodo l’ipotesi è quella di realizzare un cavalcavia, in modo da non interferire con la circolazione stradale. Il progetto per l’attraversamento a raso è stato illustrato nella Commissione consiliare urbanistica e lavori pubblici, presieduta dal consigliere Luca Grilli.

L’approvazione del progetto è di competenza della Giunta, che ha già deliberato in stretta collaborazione con Anas. Per questo non sono state ritenute giustificate le richieste, avanzate dall’opposizione, di produrre in anticipo documentazione inerente il progetto stesso, che non è oggetto di dibattito né in commissione, né in Consiglio.

Oltre allo stesso attraversamento pedonale, indicato anche da segnali luminosi, è prevista una nuova fermata dell’autobus sul lato monte della Statale, dove sarà installata una pensilina e realizzato uno spazio per permettere agli autobus di fermarsi e ripartire in sicurezza. Ci saranno un’isola spartitraffico a sud dell’attraversamento a protezione dei pedoni e nuova segnaletica verticale e orizzontale. Sarà messa in sicurezza anche la fermata già esistente sul lato mare, con la realizzazione di un nuovo golfo per lasciare maggior spazio di manovra ai mezzi pubblici.


«Ho avviato un confronto serrato con l’Anas dopo l’incidente mortale che ha coinvolto Fatma Ben Frej – afferma il sindaco Stefania Signorini – e che ha messo tragicamente in evidenza la pericolosità della strada. I vertici della società, dopo anni di chiusura, hanno dato risposta alle mie preoccupazioni e quelle dei residenti».

Lara Polita, consigliere comunale di opposizione, non ha partecipato alla commissione denunciando l’assenza di adeguate e complete informazioni sull’argomento.

«Come al solito la Giunta non tiene in nessuna considerazione l’operato della minoranza e non ha fornito la necessaria documentazione nei tempi che servivano per esaminarla».

Il progetto prevede un investimento a carico del comune di 42mila euro.

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Alta Vallesina12 minuti fa

Eccellenza / Fabriano Cerreto, la svolta non arriva: quinta sconfitta consecutiva

I ragazzi del neo mister Destro battuti in trasferta dal Montefano Redazione Fabriano, 27 novembre 2022 – Il cambio in...

Tendenze56 minuti fa

La salute mentale sotto i riflettori in scuole e uffici: prendersi cura della propria mente anche in privato

Nell’immediato post-pandemia, la salute mentale è un argomento sotto i riflettori. I dati hanno parlato chiaro: nel corso del biennio...

Sport1 ora fa

Volley B1 / Forlì più forte, Clementina cede in casa

Le ragazze di coach Mucciolo lottano alla pari delle avversarie solo nel 1° set, poi consegnano in mano alle avversarie...

Eventi4 ore fa

Montemarciano / Rinnovata e inaugurata la storica pasticceria “La Delizia”

Il sindaco Damiano Bartozzi ha provveduto al tradizionale taglio del nastro, presenti anche l’ex sindaco Gerardo Cingolani e l’attuale assessore...

Eventi5 ore fa

Cingoli / Domeniche a Santo Spirito tra storia, lettere e arti

Cinque incontri a partire da oggi, alle 17, sino al 12 marzo: con importanti studiosi e artisti per confrontarsi sul...

Alta Vallesina7 ore fa

Basket Femminile A2 / Matelica conquista Ancona, Halley il derby è tuo

Dopo la sconfitta della settimana scorsa, le ragazze di Coach Cutugno tornano a vincere in trasferta Redazione Matelica, 27 novembre...

Cronaca11 ore fa

Jesi / Si accende la tenda dell’imperatore, sul Corso un cielo di stelle

Da ieri le luminarie di Natale, la via del salotto buono cittadino torna a brillare mentre Piazza Federico II celebra...

Cronaca11 ore fa

Jesi / New BaskIn, gli Angeli del basket scendono in campo

Al Circolo Cittadino la presentazione dei 31 atleti della nuova Asd jesina e del progetto #Iocisono per sostenitori, nel team...

Cronaca11 ore fa

Jesi / L’indagine sul tempo libero dei nostri giovani

Le prime anticipazioni pongono strade e piazze al primo posto nei luoghi di incontro, ma sono i social a catturare...

Eventi11 ore fa

Castelplanio / Inaugurata la Cantina Albamocco

I titolari Filippo Russotto e Alessandra Venturi si sono trasferiti nelle Marche da giovanissimi e hanno deciso di investire in questo territorio e nella...

Meteo Marche