Connect with us

Attualità

MERGO / “Suoni dal passato”, la rassegna organistica a scopo benefico

Primo appuntamento stasera alle 21.15 nella chiesa di San Lorenzo Martire

MERGO, 7 agosto 2020 – Prende il via oggi, venerdì 7 agosto, la XXVI edizione della Rassegna Organistica “Suoni dal passato”. L’iniziativa, ancora una volta con finalità benefiche, è stata organizzata dall’Associazione Organistica Vallesina che con questa serie di momenti musicali vuole offrire agli appassionati di musica organistica momenti sonori difficilmente diffusi dai soliti organi di divulgazione musicale.

Il primo appuntamento, dunque, è per le ore 21.15 a Mergo, nella chiesa dedicata a San Lorenzo Martire (foto in primo piano). Ad esibirsi sarà colei che fin dalla prima edizione ha profuso le sue qualità artistiche nella manifestazione musicale. Nata a Jesi nel 1976, Fabiola Frontalini si è diplomata al Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro in organo e composizione organistica, sotto la guida del M° Alessandra Franzoni, e al conservatorio “Bruno Maderna” di Cesena dove frequenta il biennio di specializzazione in repertorio classico-romantico laureandosi, nel 2007, con lode.

Numerose le sue esibizioni in pubblico e le sue partecipazioni a eventi musicali di notevole importanza non solo in Italia. Attualmente è impegnata come solista in varie formazioni cameristiche e orchestrali sia sul territorio nazionale che estero.

Si deve a lei e ad altri appassionati la nascita dellAssociazione Organistica Vallesina della quale è direttrice artistica. Da sempre questa sua passione ha coinvolto giovani e meno giovani, tant’è che la Frontalini, nel 2009, ha ottenuto l’abilitazione per l’insegnamento della musica nelle scuole secondarie. Attualmente insegna organo al Liceo musicale “C. Rinaldini” di Ancona. È organista titolare nella parrocchia S. Andrea di Castelferretti.

Il programma proposto per l’apertura della rassegna prevede brani di G. F. Handel (Suite in Re minore HWV 437), la Sonata K 61 di D. Scarlatti, una Pastorale di D. Zipoli, una sonata a guisa di banda militare che suona una marcia di G. Gherardeschi, due sonate, la II in Sol maggiore e la VI in Do minore di G. Valerj.

Seguirà, di C. B. Balbastre la “Marche des marseillois et l’air Ca-ira”. Di A. Diana la Frontalini eseguirà “Melodia”. Il concerto si concluderà con due brani religiosi: “Elevazione in re minore” di padre Davide da Bergamo ed il “Post Communio” di G. Morandi.

Nel rendere noto il programma di questa edizione della Rassegna Organistica “Suoni dal Passato” gli organizzatori ringraziano enti pubblici e realtà private che hanno contribuito e sostenuto l’iniziativa i proventi della quale andranno ad associazioni benefiche o di volontariato operanti sul nostro territorio.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.