Connect with us

Marche news

Ancona / Paura del terremoto, agenti della Penitenziaria aggrediti dai detenuti

Andreoli immobiliare 01-07-20

Ieri sera nel carcere di Montacuto, momenti di tensione perché volevano le celle aperte, quattro poliziotti al pronto soccorso, la denuncia del sindacato Sappe

Ancona, 12 novembre 2022 – Agenti della Polizia Penitenziaria in servizio nel carcere di Montacuto sono stati aggrediti ieri sera da un gruppo di detenuti della sezione Alta Sicurezza riuscendo a impadronirsi delle chiavi del reparto e delle celle.

A riferire l’episodio è stato Nicandro Silvestri, segretario regionale per le Marche del Sindacato autonomo polizia penitenziaria (Sappe). I detenuti hanno poi preso il controllo nella rotonda del piano detentivo.

«Dopo avere sentito in televisione delle scosse di assestamento, hanno preteso di trascorrere la notte con le celle aperte», ha specificato Silvestri ma quando è stato detto loro «che la situazione era sotto controllo e quindi non era possibile, hanno aggredito con ferocia i quattro agenti in servizio che sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso». Le prognosi, per i quattro agenti, variano dai 30 ai 7 giorni.

Si è reso necessario, in quei momenti, l’intervento del comandante e del personale accorso fuori servizio ma al termine di «una lunga ed estenuante trattativa i detenuti hanno fatto rientro presso le proprie sezioni detentive, ottenendo di restare con i cancelli delle celle aperti per tutta la notte».

L’episodio «oltre a riproporre in maniera forte la tematica delle aggressioni al personale e l’assenza di strumenti in dotazione per intervenire in occasioni simili – ha evidenziato il segretario -, pone l’attenzione sulla questione più volte evidenziata dal Sappe, e mai affrontata dalle Istituzioni nazionali e regionali, sulla carenza di personale nella casa circondariale di Ancona Montacuto, carcere capoluogo di regione con sezioni detentive Alta Sicurezza, con una carenza di organico tra le più alte, se non la più alta d’Italia, pari a circa il 40% e un rapporto detenuti di 1 agente per 3 detenuti».

«Vicinanza e solidarietà ai poliziotti di Ancona Montacuto per la professionalità» è stata espressa da Donato Capece, segretario generale del Sappe , accompagnate dalla sollecitazione di un incontro con il ministro della giustizia Carlo Nordio.

«Piena solidarietà ai 4 agenti penitenziari aggrediti nel carcere di Montacuto da detenuti nel reparto Alta Sicurezza» anche da parte di Carlo Ciccioli, capogruppo Fdi in Consiglio regionale.

«Nel carcere anconetano episodi del genere, nel corso degli ultimi anni, si sono succeduti più volte – così come in altri carceri -, è solo grazie all’alta professionalità della Polizia Penitenziaria, da tempo sottorganico, che non si sono registrate situazioni drammatiche. La richiesta dei detenuti di dormire con le celle aperte a causa dello sciame sismico in atto da alcuni giorni per ragioni di sicurezza, pone comunque l’attenzione sulla necessità di un nuovo modello custodiale».

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Primo piano5 ore fa

Roma / “Marche una regione da podio”, grande festa al Coni – VIDEO E FOTO

La cerimonia al Salone d’Onore, premiati tra gli altri il ct Roberto Mancini, Gianmarco Tamberi, Tommaso Marini, Stefano Cerioni e...

Cronaca9 ore fa

Jesi / Deceduto Franco Morici, con lui scompare un grande interprete della jesinità

Se ne va un volto buono della città, il Sanpietrino doc, l’attore, il ricordo del sindaco Fiordelmondo Jesi, 27 gennaio...

Cronaca9 ore fa

Jesi / Giorno della Memoria, corona deposta nell’atrio del Comune

L’assessore Luca Brecciaroli ha deposto una corona d’alloro dinanzi alla lapide posta nell’atrio della residenza municipale di Redazione Jesi, 27...

Matelica Basket Seria A2 Matelica Basket Seria A2
Alta Vallesina10 ore fa

Basket Femminile A2 / Matelica a Vigarano per vincere ancora

La squadra di Coach Cutugno punta ad un nuovo blitz in trasferta di Redazione Matelica, 27 gennaio 2023 – Nella...

Cronaca13 ore fa

Jesi / Croce Verde in Consiglio comunale, il progetto “Le tue mani sul cuore”

L’installazione di due defibrillatori a Mazzangrugno e Castelrosino: «Aiutiamo le località discriminate dalla distanza», il ringraziamento dell’assise cittadina per il...

Cronaca13 ore fa

Fabriano / Espulso irregolare e fermati pregiudicati con precedenti per droga

Controlli straordinari del territorio disposti dal Questore di Ancona con l’ausilio del Reparto di Prevenzione Crimine di Perugia Fabriano, 27 gennaio 2023...

Alta Vallesina14 ore fa

Fabriano / Bilancio, investimenti e opere pubbliche

Nel documento varato martedì dal consiglio comunale previsti un gran numero di interventi di Redazione Fabriano, 27 gennaio 2023 –...

Attualità15 ore fa

Pianello Vallesina / Giornata della memoria, studenti alla sala polivalente

Appuntamento oggi alle 18 con l’iniziativa che propone “All’inferno si martella. L’ossessione del suono nei lager” Pianello Vallesina, 27 gennaio...

Cronaca19 ore fa

Jesi / Sottopasso di via Marconi, incuria e incidenti

In Consiglio comunale l’interrogazione dei Repubblicani europei: «Con la chiusura del ponte San Carlo, avremo mesi di respiro per valutare...

Cronaca19 ore fa

Jesi / Alberi Viale della Vittoria, prove di trazione

Iniziata la verifica necessaria per valutarne la sicurezza, riduzione della carreggiata Jesi, 27 gennaio 2023 – Iniziare ieri e proseguiranno...

Meteo Marche