Connect with us

Altri sport

CHIARAVALLE / GINNASTICA RITMICA: SOFIA RAFFAELI, A MOSCA PER STUPIRE

CHIARAVALLE, 16 luglio 2019 –  Sofia Raffaeli fa volteggiare clavette, nastri, palle e cerchi da quando aveva 4 anni. Ora ne ha 15 e da 7 anni fa la spola giorno dopo giorno da Chiaravalle a Fabriano per cullare il suo sogno e diventare un mito della ginnastica ritmica.

Sofia è già una campionessa: da domani a domenica parteciperà al primo campionato del mondo juniores che si svolge a Mosca, dopo aver dimostrato di non avere rivali in Italia e di primeggiare a livello europeo.

La ragazza chiaravallese è un talento puro della ginnastica ritmica e da anni è una stellina che brilla di luce luminosissima della società Faber Ginnastica di Fabriano.

Sofia Raffeli è già una professionista. Da 7 anni, anche grazie alla disponibilità infinita del nonno, parte alle 7,30 di mattina da Chiaravalle per farvi ritorno alle 21. Una giornata faticosa ma gratificante, scandita da allenamenti e ancora allenamenti senza trascurare lo studio: dalle 8,30 alle 12,30 in palestra, dove torna dopo la pausa pranzo alle 14,30 per rimanervi fino alle 18,30, poi due ore dedicate allo studio fino alle 20,30, prima di poter ritornare a casa a Chiaravalle dai suoi genitori, papà Gianni e mamma Milena e dal fratello tredicenne Pietro, anche lui giovanissimo sportivo e promettente fiorettista a Jesi.

Sofia è allenata dalla celebre Julieta Cantaluppi e da Kristina Ghiurova ed è anche seguita dalla coreografa Bilyana Dyakova.

Gli esercizi e le performance di Sofia Raffaeli hanno già lasciato a bocca aperta appassionati e addetti ai lavori: la sua leggerezza, la sua grazia, l’energia e la precisione con cui fa volteggiare clavette e palle, ma anche nastri e cerchi, sono stupefacenti.

Da 4 anni vince puntualmente ogni titolo individuale della sua categoria, prima allieve e poi junior, e ha contribuito in modo decisivo alla conquista del terzo titolo italiano consecutivo di A1 a squadre della Faber Fabriano.

La Federazione Ginnastica d’Italia non ha avuto dubbi al momento di iscrivere le atlete ai campionati mondiali juniores: a Mosca sarà la sola Sofia Raffaeli a rappresentare il nostro Paese in tutte le 4 specialità della ginnastica ritmica.

La ragazza di Chiaravalle è un vero fenomeno che non si sente tale: affronta i 110 chilometri al giorno da Chiaravalle a Fabriano e ritorno col sorriso sulle labbra, senza lamentarsi dei tanti sacrifici perché ha un grande sogno nel cuore e la gioia e la spensieratezza della giovinezza.

 

Gianluca Fenucci

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche