Connect with us

Eventi & Cultura

CHIARAVALLE / La città si colora con Jassart Jam

La manifestazione di graffiti e street art in memoria di Mattia Mat Chiappa ha visto la partecipazione di 50 artisti che hanno disegnato diversi luoghi

CHIARAVALLE, 25 settembre 2020 – La città si colora e si vivacizza grazie a Jassart Jam, festival di graffiti e street art, voluto da David Campana, da un’idea di Mattia “Mat” Chiappa, artista morto nel 2008 a soli 23 anni in circostanze tragiche.

Per inseguire il suo sogno di bravo writer, “Mat” era salito su un tetto della stazione ferroviaria di Falconara per fotografare dei murales ed è purtroppo rimasto folgorato dai fili dell’alta tensione. Eppure Mattia Chiappa ha lasciato comunque un segno e a Chiaravalle in sua memoria si è svolto il festival Jassart Jam.

La manifestazione è stata organizzata dall’associazione ricreativa e culturale Jassart, che si occupa di riqualificazione e di rigenerazione degli spazi urbani ed extraurbani attraverso la street art e i graffiti. La manifestazione è stata organizzata in collaborazione con la parrocchia di Santa Maria in Castagnola, il Comune di Chiaravalle, e gli sponsor: Tonelli e Nicolini, Tattoo Experience, Piabè drink & food, pizzeria da Katy, trattoria pizzeria il Ranocchiaro e Buffetti Chiaravalle.

Oltre 50 street artists provenienti da tutta Italia hanno rivitalizzato con le loro opere diverse zone di Chiaravalle: il parcheggio dietro l’abbazia nella zona dell’ex campo dei preti, il sottopassaggio che porta al Parco I° Maggio in via Cairoli e il sottopassaggio pedonale. Nell’area del parcheggio è stata allestita anche una mostra fotografica con la presentazione delle opere che l’associazione ha realizzato nel corso degli anni; nello stesso spazio c’è stata anche l’esposizione Tattoo Experience, con i dipinti originali degli artisti dello studio.

L’associazione Jassart ha già collaborato con diversi enti privati e pubblici, tra gli altri, il Comune di Ancona, il Comune di Falconara, il Comune di Senigallia, la Regione Marche.
Inoltre organizza corsi e workshop per le scuole nello spirito di promuovere la cultura del graffity writing come arricchimento artistico e valorizzazione degli spazi.

Gianluca Fenucci

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.