Connect with us

Attualità

CHIARAVALLE / Progetto per la scuola: Micaela Barbuzzi scelta da Google

La maestra chiaravallese che con la famiglia risiede e insegna vicino Treviso è entrata a far parte di Geg, Google Educator Group Italia

CHIARAVALLE, 24 novembre 2020Micaela Barbuzzi è una chiaravallese trapiantata in Veneto, insegnante di scuola primaria che è stata scelta da Google per far parte di un gruppo, il Geg (Google educator group) nato per aiutare studenti e genitori a utilizzare gli strumenti del motore di ricerca per l’apprendimento.

Micaela Barbuzzi ha 45 anni e da 10 vive a Paese in provincia di Treviso, con il marito Vito Scrosta, anche lui chiaravallese, macchinista di Trenitalia e tre figli: Ariele Andrea, 11 anni, e i gemelli di 8, Ettore e Enrico.

Micaela, che a Chiaravalle ha il cuore e i genitori Giuseppe e Lucia e il fratello Antonino, insegna alla scuola primaria dell’istituto comprensivo Falcone e Borsellino di Trevignano.

«Dopo diversi mesi di lavoro – dice la maestra chiaravallese che è anche psicoterapeuta – abbiamo finalmente presentato la Google Junior Training Series, una serie di video realizzati da noi educator e trainer Google italiani che facciamo parte di Geg. La serie è anche approdata su Youtube in modo da facilitare il compito di studenti e genitori nell’utilizzo degli strumenti per l’apprendimento».

«Soprattutto in questo momento di emergenza e di didattica a distanza gli strumenti Google diventano fondamentali per la relazione educativa e per il raggiungimento degli obiettivi formativi. Bambini e ragazzi potranno avere un ruolo più attivo nell’usare le app Google che, al momento, sono tra le più utilizzate nelle scuole italiane».

Micaela Barbuzzi parla volentieri del suo lavoro e non trascura di ricordare Chiaravalle durante le sue giornate.

«Sono orgogliosa di essere stata selezionata da un’azienda importante come Google – dice – per dare un supporto agli studenti italiani che in questi ultimi tempi si ritrovano catapultati nel mondo della didattica a distanza. Era un mio obiettivo entrare a far parte della comunità di educatori Google italiani: i Geg,  rappresentano anche momenti di confronto, scambio di competenze, collaborazione e ispirazione per tutti i docenti che utilizzano Google quotidianamente».

guarda il video clicca sul  link 

Gianluca Fenucci

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

Granpanda 03-04-20


Meteo Marche