Connect with us
TESTATA -

Eventi & Cultura

CHIARAVALLE / Teatro Ragazzi, al “Valle” in scena “Il grande gioco”

Una notizia inaspettata irrompe nella vita di due fratelli e modifica il ritmo della loro relazione, da quel momento parte un’avventura tutta da scoprire

CHIARAVALLE, 27 novembre 2021Domani, domenica 28 novembre ore 17, al Teatro Valle, va in scena lo spettacolo per famiglie dal titolo “Il grande gioco”, una storia che commuove e diverte, firmata da Atgtp, Associazione teatro giovani teatro pirata. Sul palcoscenico lo storico attore del Teatro pirata Silvano Fiordelmondo insieme a Fabio Spadoni, attore con sindrome down, la regia è di Simone Guerro, testi di Silvano Fiordelmondo, Simone Guerro e Francesco Niccolini, musiche originali di Emilio Marinelli.

Fabio Spadoni e Silvano Fiordelmondo

E’ questo un nuovo appuntamento della 38esima Stagione di Teatro Ragazzi, promossa e curata dall’Atgtp in nove Comuni della provincia (oltre Chiaravalle, anche Arcevia, Corinaldo, Jesi, Montemarciano, Montecarotto, Sassoferrato, Senigallia, Serra San Quirico), con il sostegno delle locali Amministrazioni, Ministero della Cultura, Regione Marche, e in collaborazione con Amat, Cms, Consorzio Marche Spettacolo, Alte Marche Creative, parrocchia di Serra San Quirico, Fondazione Pergolesi Spontini, Jesi Cultura, Musei Civici di Palazzo Pianetti, Museo Federico II Stupor Mundi, Teatro La Fenice, Teatro alla Panna, Assitej, Associazione italiana di teatro per l’infanzia e la gioventù, Unima, Coop Alleanza 3.0.

“Il grande gioco” narra la storia di Hector e Papios, due fratelli, una vita sola vissuta come un gioco fatto di condivisione, complicità e affetto smisurato. Una notizia inaspettata irrompe nella loro vita e modifica il ritmo della loro relazione. Da quel momento parte una nuova avventura: i due compilano una lista dei desideri, da esaudire tutti, sfidando il tempo, come ogni grande gioco che si rispetti.

In questo modo, in un divertimento continuo, che passa per un rocambolesco viaggio al mare, un’improbabile serata in discoteca, un lunapark e un ultimo inaspettato desiderio, si arriva alla fine di una intensa giornata. I due fratelli si lasciano andare, ognuno per il suo viaggio, serenamente perché consapevoli di avere vissuto tutto quello che c’era da vivere. La lista dei desideri è finita ma non la loro straordinaria storia.

Posti ancora disponibili

L’ingresso allo spettacolo è subordinato al possesso del Green pass per gli spettatori con più di 12 anni. Costi: adulti € 8; ragazzi € 6; bambini sotto i 3 anni € 0,50.

Biglietti: in vendita su www.vivaticket.it; biglietteria Teatro Valle un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi